sabato 26 Novembre 2022
HomeCronacaNola, coronavirus: raccolta fondi per l'acquisto di caschi respiratori

Nola, coronavirus: raccolta fondi per l’acquisto di caschi respiratori

In questi giorni tutta l’attenzione è concentrata sull’emergenza legata alla diffusione del COVID – 19. Purtroppo, la situazione di fronte alla quale ci troviamo è ben più seria di quella che si potesse immaginare, e purtroppo solo il tempo potrà dire quali saranno le reali conseguenze che questa pandemia genererà nei mesi e negli anni a venire.

Il gruppo Facebook ‘Noi che amiamo Nola’ si è attivato per acquistare dei caschi respiratori da donare all’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Nola. All’iniziativa di beneficenza ha voluto partecipare anche Don Salvatore della parrocchia di San Biagio che ha gentilmente messo a disposizione l’iban del consiglio parrocchiale.

L’idea è quella di offrire un contributo di solidarietà alle strutture ospedaliere che sono in prima linea in questo momento attraverso l’acquisto di alcuni caschi respiratori che servono ad evitare di ricoverare gli ammalati in reparto intensivo: basterà un posto letto con ossigeno! Il costo di ogni singolo casco è di 300 euro: potranno essere usati in futuro anche in altri reparti.

Tutti coloro che volessero partecipare possono contribuire con il versamento di una cifra a piacere alla Parrocchia di San Biagio che provvederà poi ad effettuare un unico versamento all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola.

Le coordinate per l’eventuale bonifico sono:

Intestato alla Parrocchia Maria SS. della Misericordia s S Biagio

IBAN :IT 73 D 03268 40021 052894369801

Causale: un dono per l’ospedale di Nola (Mater Dei)

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti