sabato 3 Dicembre 2022
HomeAppuntamentiNola, Festa dei gigli '19: il Calzolaio presenta lo staff, questua il...

Nola, Festa dei gigli ’19: il Calzolaio presenta lo staff, questua il 19 maggio

Festa dei Gigli: la corporazione del Calzolaio presenta lo staff con Monica Sarnelli. Domenica 19 maggio il rito della questua

Una serata ricca di musica e di intrattenimento all’insegna del sano divertimento e dell’amicizia. A promuoverla sono stati i maestri di festa del Giglio del Calzolaio, le famiglie Angeletti e Santella che hanno scelto il teatro Umberto di Nola per presentare in anteprima alla città lo staff che li accompagnerà nel corso dei festeggiamenti di giugno.
Per l’occasione, in un affollatissimo teatro Umberto, sul palco si sono esibiti la nota cantante Monica Sarnelli ed il cabarettista Tommaso Romano, volto conosciuto di trasmissioni televisive come “Scherzi a parte” e “La sai l’ultima?”. E poi ancora tanta buona musica con il maestro Franchy Cappelluccio a rallegrare una serata che si è rivelata piena di sorprese.
“Felici di condividere una nuova tappa insieme ai nostri amici più cari ed a quanti desiderano far parte della famiglia del Calzolaio 2019 – spiegano i maestri di festa – Dal giorno dell’assegnazione abbiamo tracciato un percorso che, nella condivisione e nella progettazione culturale, ha trovato la sua espressione più rappresentativa e la donazione della natività in cartapesta realizzata in occasione dello scorso Natale ne è un valido esempio.
Il nostro auspicio è di poter continuare nel solco di quanto avviato finora consolidando il legame con questa straordinaria città che nei valori tramandataci da San Paolino dovrebbe trovare la continua ispirazione e spinta per alimentare la sua vocazione artistica, morale e culturale”. Appuntamento ora a domenica 19 maggio con il rituale della questua per il quale i maestri di festa hanno scelto ome ospiti Enzo Fischetti, gli Audio 2 e Fiorella Boccucci.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti