sabato 30 Maggio 2020
Home Appuntamenti Ospiti, animazione e degustazione per la Festa dello Stoccafisso e Baccalà

Ospiti, animazione e degustazione per la Festa dello Stoccafisso e Baccalà

SOMMA VESUVIANA. Si svolgerà dal 24 ottobre 2019 al 27 ottobre 2019 a Somma Vesuviana (Napoli) la tanto attesa festa SAPORI E SUONI ANTICHI DEL VESUVIO – FESTA DELLO STOCCAFISSO E DEL BACCALA’.

La presentazione si è tenuta venerdì 18 ottobre presso la Sala Consiliare del Comune di Somma Vesuviana. Si tratta di un evento cofinanziato dai fondi POC 2014/2020 linea strategica rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura. Azione 3, eventi di rilevanza nazionale ed internazionale. La conferenza è stata moderata dal portavoce del sindaco e della giunta Comunale Gabriella Bellini, sono intervenuti:
il sindaco Salvatore Di Sarno; il direttore dell’Agenzia Regionale del Turismo Luigi Raia; l’assessore alla cultura e turismo Flora Pirozzi; il capogruppo consiliare Sergio D’Avino; il Responsabile politiche dello sviluppo e commercio Monica D’Amore; Luigi Mastropasqua in rappresentanza del Museo Della Civiltà Contadina, Franco Mosca Pro Loco Somma Vesuviana, Lucio Albano rappresentante Delle Paranze e Stefano Prisco di Somma Trekking per illustrare, quest’ultimo, i percorsi immersi nella natura che sarà possibile effettuare durante la festa.
Nel corso della conferenza è stato presentato il calendario completo e dettagliato delle manifestazioni. Un programma ricco di eventi, dal cabaret alla cucina stellata, dalla musica coinvolgente delle tammorre alle visite guidate nei percorsi storici e naturalistici vesuviani.
Saranno allestiti a Santa Maria del Pozzo stands espositivi per la degustazione dello stoccafisso e del baccalà e sarà predisposta un’area denominata “Mercato del gusto”, per la promozione dei prodotti tipici, dall’uva catalanesca ai pomodorini del piennolo; nel chiostro dello stesso complesso sarà organizzato lo show cooking che vedrà la partecipazione degli chef Giuseppe Molaro, Gennaro Russo e Francesco Simone Sodano.
Il giorno 25 ottobre presso la piazza antistante il complesso di Santa Maria del Pozzo si esibirà la “Fabio Fiorillo band”, guidata da un artista poliedrico, originario di San Giorgio a Cremano, ed esponente del folk e del rock partenopeo.
Il 26 sempre nella stessa piazza si esibirà Rosalia Porcaro, attrice, cabarettista e comica italiana. La sua attività nel mondo della recitazione inizia nel 1985, nel corso della sua carriera da vita a molteplici personaggi diventati simbolo della comicità napoletana.
La kermesse si chiuderà il 27 ottobre, con l’esibizione di musica tradizionale delle Paranze di Somma Vesuviana. La serata proseguirà con lo spettacolo di Peppe Iodice, napoletano doc, con un diploma all’Accademia di Teatro di Ernesto Calindri; ha portato nelle case di milioni di italiani un fresco modo di fare comicità. La serata si concluderà con lo spettacolo pirotecnico presso Santa Maria del Pozzo con l’incendio del campanile.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Picchia moglie e viene allontanato. L’uomo ritorna e la minaccia. Arrestato

NAPOLI. Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Scampia, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti a Miano...

Incertezza a Casalnuovo. Nelle aree giochi per i bambini si può accedere?

di Floriana Stile Casalnuovo. Tema tanto acceso da parte di genitori disorientati che lamentano la possibilità di usufruire di questi spazi una volta dichiarata l’apertura...

Matrimoni e unioni civili all’aperto, la decisione del Comune di Napoli

NAPOLI. La Giunta Comunale, per volontà del sindaco Luigi de Magistris e su proposta dell'Assessore all'Anagrafe e allo Stato Civile Rosaria Galiero ha votato...

Covid. RSA Madonna dell’Arco, ospiti ed operatori tutti guariti

SANT'ANASTASIA. Casa di riposo anziani Madonna dell'Arco cessato allarme. Ospiti ed operatori tutti guariti. Tampone negativo. L’attesa risposta è arrivata ieri alla R.S.A. Madonna dell’Arco:...

Uomo accoltellato a Torre del Greco, responsabili due minorenni oplontini

TORRE DEL GRECO. Domenica notte gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Mortelle presso...
- Advertisment -