sabato 13 Aprile 2024
HomeArte & CulturaOttaviano si prepara ad ospitare il soprano Katia Ricciarelli

Ottaviano si prepara ad ospitare il soprano Katia Ricciarelli

Si terrà domenica 17 dicembre nella chiesa di San Giovanni Battista il concerto natalizio organizzato dal direttore artistico il tenore Aniello Sepe eccellenza della lirica ad Ottaviano. Alla kermesse, che andrà in scena nella chiesa del centro storico ottavianese, parteciperà Katia Ricciarelli soprano del panorama internazionale, ospite d’onore che arriverà per la prima volta nella cittadina ottavianese e con il maestro Sepe sarà lei la protagonista della serata. Dall’Ave Maria di Shubert ai celebri e tipici canti natalizi il pubblico sarà proiettato in un’atmosfera magica anche grazie alla partecipazione del tenore Roberto Cresca e il soprano Viria Cavallino. Ad annunciare la sua presenza anche Gianni Molaro, lo stilista sangiuseppese di fama internazionale. Una serata che si preannuncia già un successo e organizzata dal tenore Sepe che da sempre riserva alla sua città natale un amore incondizionato. A presentare la serata la conduttrice e giornalista Giovanna Salvati.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche