giovedì 18 Agosto 2022
HomeCultura e SpettacoliPalazzo Reale Summer Fest, Enrico Brignano si racconta intervistato da Pino Strabioli

Palazzo Reale Summer Fest, Enrico Brignano si racconta intervistato da Pino Strabioli

Il secondo appuntamento del Napoli Palazzo Reale Summer Fest 2022 ha visto come protagonista giovedì 30 giugno l’attore comico romano Enrico Brignano, sul palco in una serata “A tu per tu” con il regista teatrale e conduttore televisivo Pino Strabioli, in una sorta di intervista/incontro. Brignano è stato premiato dall’imprenditrice Ester Gatta, titolare del brand Eles, come re della comicità e ha ricevuto in omaggio una statuetta che lo raffiugura, realizzata dalla bottega d’arte presepiale del maestro napoletano Marco Ferrigno.

Nella splendida cornice del Giardino Romantico del Palazzo Reale di Napoli, per una serata solo su invito, i due grandi professionisti del settore hanno raccontato e si sono raccontati, ripercorrendo la straordinaria carriera dell’istrionico attore romano, passata sui palchi di tutta Italia. Brignano ha rievocato ricordi della propria infanzia, della sua famiglia, rivivendo e raccontando al pubblico simpatici e divertenti aneddoti dei suoi genitori. Non è mancato il ricordo di alcuni grandi maestri che hanno indubbiamente segnato la vita artistica dello showman, come il compianto Gigi Proietti, docente al Brancaccino di Roma per il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche per i giovani attori, e Lino Banfi, il mitico nonno Libero della serie televisiva “Un medico in famiglia”, che tra gli interpreti ha visto anche Brignano nel ruolo di Giacinto Diotaiuti.

Ecco l’intervista realizzata in esclusiva da La Provincia Online.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti