lunedì 10 Agosto 2020
Home Comunicati stampa PALLAVOLO FEMMINILE SERIE B1: ALESSIA POSTIGLIONE, IL MIO POSTO È AD ARZANO!

PALLAVOLO FEMMINILE SERIE B1: ALESSIA POSTIGLIONE, IL MIO POSTO È AD ARZANO!

Arzano e basta. Niente riesce a spezzare il solido cordone ombelicale che lega Alessia Postiglione alla Luvo Barattoli, la società nella quale è maturata fino a diventare un centrale che fa gola anche alle società della massima divisione.

“Il mio desiderio è quello di continuare il mio percorso con l’Arzano –spiega Alessia- in questo modo non è difficile mettere da parte altre opportunità. Magari saranno state anche più interessanti e di categoria superiore ma non mi davano lo stesso entusiasmo che, dal mio arrivo, vivo ad Arzano. Anche quella dell’anno scorso doveva essere una stagione di divertimento e transizione con l’opportunità di crescita personale e sappiamo tutti invece come è andata. Con un traino importante di vittorie che ci ha visto andare a lottare addirittura per la serie A. Dopo un inizio noioso c’è stata una svolta tanto inattesa quanto esaltante”.

- Advertisement -

Merito di un gruppo sempre più solido: “Un fattore importante. La squadra deve stare bene in campo ed anche fuori. Nei momenti difficili avere una spinta emotiva dalle amiche dello spogliatoio è importantissimo. Anche quando si vive un momento pieno di vittorie una parola in più al momento giusto non guasta mai. Fra tutte, con Federica ad esempio si è creato un legame importante”.

Si cambia ancora in panchina: “Non è esattamente così. Per me Nando Giacobelli è sempre stato un mio allenatore già negli anni passati. Antonio Piscopo gli ha trasmesso i modi giusti per guidarci quando lui non poteva. L’anno prossimo lo farà in maniera ufficiale e saranno guai per tutte le nostre avversarie”.

Forte in campo, bella fuori e con un animo più che sensibile: “Dedico gran parte del mio tempo libero alla cura dei piccoli amici a quattro zampe. Ci hanno regalato un po’ di terreno dove siamo riusciti a creare dei box idonei per ospitare i randagi che cerchiamo di assistere. Sono in tanti ad aiutarci a svolgere il nostro volontariato nel migliore dei modi”.

Centrale, classe 1997, salvo una piccola parentesi di una stagione a Benevento, ha sempre giocato con la maglietta dell’Arzano, l’ambizione non manca: “Non conosco ancora i nomi di tutte le ragazze che comporranno l’organico per la prossima stagione, sono sicura che la società saprà allestire un gruppo motivato per portare sempre più in alto la pallavolo arzanese”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Regionali 2020, la lista “Per – le persone e la comunità” ufficializza le candidature

NAPOLI. Ufficializzate le candidature della lista “Per – le persone e la comunità” nella provincia di Napoli. Capolista sarà il direttore del carcere minorile...

Casamarciano. Assembramenti e movida incontrollata: il sindaco adotta nuove misure restrittive

Casamarciano. Divieti, telecamere e controlli a tappeto. A Casamarciano stop a soste selvagge con le nuove misure restrittive messe in campo dall'amministrazione comunale. Il...

S. Giorgio. La ricercatrice Spigno ed il suo gruppo a sostegno del candidato sindaco Marino

SAN GIORGIO A CREMANO. Un nuovo importante acquisto per lo schieramento che sostiene il candidato sindaco Giovanni Marino. A candidarsi con Marino anche Patrizia...

Associazione giornalisti vesuviani: “Cordoglio per la morte di Valeria Capezzuto”

Napoli. «Abbiamo appreso con profonda tristezza la scomparsa della collega Valeria Capezzuto. Ci stringiamo vicino alla sua famiglia e alla redazione napoletana del Tgr»....

Brusciano. I consiglieri Sposito e Travaglino chiedono le dimissioni del sindaco

Brusciano. A due anni dall’insediamento dell’amministrazione guidata da Giuseppe Montanile, i consiglieri Giuseppina Sposito e Rocco Travaglino prendono le distanze ufficiallizzando la loro...
- Advertisment -