lunedì 20 Maggio 2024
HomeAttualitàUna panchina rossa contro la violenza sulle donne, dedicata a Melania Rea...

Una panchina rossa contro la violenza sulle donne, dedicata a Melania Rea e Antonetta Paparo

SOMMA VESUVIANA. Una giornata ricca di emozione quella del 20 settembre in cui l’associazione “EvaProEva” ha messo in atto un progetto importante: una panchina rossa in piazza Vittorio Emanuele III a Somma Vesuviana.

Una panchina che “costringe a fermarsi, anche solo per un attimo”, spiegano le promotrici dell’iniziativa, “a guardarla ed a riflettere su un problema che è di tutti come società ma anche di ognuno di noi come persona… la violenza sulle donne. Un evento, “Siediti Accanto a Me” per il quale vogliamo ringraziare: la dirigente alle Politiche sociali Marrazzo, che ha accolto con entusiasmo la nostra proposta, e le dirigenti Mena Iovine, che ci ha supportato tecnicamente nella direzione dei lavori, Monica D’Amore, che ci ha affiancato nella fase di installazione. Ringraziamo,in modo particolare, il sindaco Salvatore di Sarno e la vicesindaco Maria Vittoria di Palma che ci hanno permesso di “adottare” la panchina rossa, dedicata a Melania Rea ed ad Antonetta Paparo. Il nostro impegno sarà quello di mantenere “viva” la panchina con manifestazioni ed eventi per sensibilizzare il territorio sul problema della violenza di genere”. E un grazie speciale va alle famiglie delle vittime, che sono intervenute al momento di riflessione e arte che è stato organizzato dal maestro coreografo Angelo Parisi, interpretato dalla voce dell’attrice Rosangela Angri, della ballerina Ilaria Punzo e dalla violinista Rosanna Cimmino. “Grazie ai partecipanti all’evento”, concludono le componenti dell’associazione, “alla famiglia di Antonetta Paparo, a Michele Rea, alla criminologa Antonella Formicola con i genitori di Stefania Formicola, ai familiari di Enza Avino, alla sociologa Maddalena Molaro e agli artisti che ci hanno regalato momenti di emozione pura”. A volere fortemente l’evento anche il vicesindaco Di Palma: “Abbiamo inaugurato ed adottato la panchina rossa in memoria di Melania Rea, Antonietta Paparo e di tutte le vittime di femminicidio, frutto di un’idea e di un lavoro iniziato e brillantemente portato a termine dall’associazione Evaproeva. Ringrazio la Presidente Cinzia Castaldo e tutte le associate per l’impegno sociale e la dedizione. Prima dell’evento abbiamo tenuto una tavola rotonda sul delicatissimo tema della violenza di genere nel corso del quale abbiamo analizzato dati e progetti”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche