martedì 27 Febbraio 2024
HomeSenza categoria"Piazza Bisignano: Panchine , sport e verde per liberare la piazza dallo...

“Piazza Bisignano: Panchine , sport e verde per liberare la piazza dallo spaccio”

Da Emilia Sessa, Luigi Limatola e Patrizio Gragnano del Gruppo Movimento 5 stelle Municipalità 6 riceviamo una nota che pubblichiamo.

Grazie ad un lavoro sinergico tra il gruppo comunale e i consiglieri di Barra del *Movimento5stelle* , vedranno la luce importanti interventi di riqualificazione a Piazza Bisignano a Barra .

La piazza , di fatto controllata dal malaffare e da anni gravemente degradata , era stata destinataria di un intervento di videosorveglianza , purtroppo divelto in fase di istallazione.

Non ci arrendiamo a chi vuole “il buio” nella più grande piazza pedonale della città orientale .
Quel luogo può e deve ritornare ad essere dei bambini , ragazzi e anziani del territorio che di fatto non lo vivono più .

Con un intervento straordinario di 100mila euro realizzeremo un aria di attrezzata per sport all’aperto , oltre che una serie di interventi di riqualificazione di fioriere e caditoie divelte in questi anni .

La scommessa sarà poi quella di fare rivivere la piazza con attività culturali e sportive , restituendola ai giovani ed hai ragazzi del territorio .

Lavoreremo nelle prossime ore per ristabilire il sistema di videosorveglianza e soprattutto per ridare dignità al centro polifunzionale, da anni monumento al degrado per cui firmeremo un apposito OdG coggato al bilancio per avere le risorse necessarie.

Questo deve essere solo il primo passo per ridare dignità e decoro ad un luogo molto sentito dal territorio.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche