domenica 25 Luglio 2021
HomeCronacaPomigliano. Lavoratore senza contratto, la denuncia dei consiglieri Esposito e Cioffi

Pomigliano. Lavoratore senza contratto, la denuncia dei consiglieri Esposito e Cioffi

POMIGLIANO D’ARCO. La denuncia è stata sporta dai Consiglieri comunali Salvatore Cioffi e Salvatore Esposito per una presunta irregolarità in una “partecipata comunale”.

Hanno sporto denuncia i Consiglieri pentastellati di Pomigliano d’Arco, Salvatore Cioffi e Salvatore Esposito, martedì si sono recati alla locale Stazione dei carabinieri perchè, secondo quanto raccontano, in una partecipata comunale avrebbero individuato, casualmente, un lavoratore senza contratto. Per far chiarezza sulla questione hanno deciso di allertare immediatamente le Forze dell’Ordine. “Negli ultimi giorni dell’Impero succede anche che nell’Azienda Speciale comunale si lavori senza contratto. Un fatto gravissimo accaduto in una partecipata del Comune di Pomigliano che abbiamo denunciato all’Autorità Giudiziaria.” scrivono congiuntamente Cioffi ed Esposito sulla loro pagina Facebook.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti