lunedì 26 Settembre 2022
HomeComunicati stampaPresunte anomalie rilascio decreti di invalidità, indagine interna della Asl Napoli 3...

Presunte anomalie rilascio decreti di invalidità, indagine interna della Asl Napoli 3 Sud

Presunte anomalie rilascio decreti di invalidità. La direzione Asl Napoli 3 Sud dispone indagine interna. La decisione del direttore generale Maurizio D’Amora a seguito della denuncia da parte del sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Venuta a conoscenza della lettera inviata dal sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano al presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, in cui si denunciano presunte irregolarità perpetrate presso il distretto sanitario in relazione alla concessione dei benefici di invalidità ex legge 104, è intervenuta immediatamente la direzione strategica Asl Napoli 3 Sud.

È stata disposta un’indagine amministrativa interna interessando le strutture aziendali predisposte (responsabile prevenzione della corruzione, responsabile servizi ispettivi, responsabile medicina legale e valutativa).

Inoltre, è stata trasmessa idonea informativa alla Procura della Repubblica di Nola a cui la direzione Asl si riserva di inviare anche le risultanze dell’indagine interna, sia in caso di esito negativo ai fini della tutela del buon nome aziendale, sia in caso di esito positivo per procedere allo svolgimento di indagini sul personale eventualmente coinvolto.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti