sabato 22 Gennaio 2022
HomeCronaca"Prove schiaccianti", Enrico Varriale subito a processo per stalking e violenza

“Prove schiaccianti”, Enrico Varriale subito a processo per stalking e violenza

Si fa sempre più grave la posizione del noto giornalista sportivo e tifoso del Napoli, Enrico Varriale. Quest’ultimo era stato denunciato dall’ex compagna, che ha raccontato di essere stata picchiata dal giornalista durante una lite avvenuta in estate e successivamente l’avrebbe tempestata di messaggi e chiamate, citofonandole più volte anche verso le 6 del mattino.

Secondo quanto riporta Repubblica Varriale, salterà l’udienza preliminare, andando direttamente a processo. Per i magistrati, infatti le prove a carico “sono schiaccianti”.

Nei mesi scorsi il gip, Monica Ciancio, aveva disposto la misura cautelare del “divieto di avvicinamento a meno di 300 metri dai luoghi frequentati dalla persona offesa” oltre a due prescrizioni “non comunicare con lei” neppure “per interposta persona” e “allontanarsi immediatamente in caso di incontro fortuito, riponendosi a 300 metri di distanza”. Inoltre la Rai ha deciso di non farlo più comparire in video finchè la vicenda non sarà chiarita.

Enrico Varriale indagato per stalking e botte alla sua ex: la Rai lo sospende dal video

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti