lunedì 8 Marzo 2021
Home Cultura e Spettacoli Questa sera su Rai1 la fiction "Mina Settembre". Dalla penna di Maurizio...

Questa sera su Rai1 la fiction “Mina Settembre”. Dalla penna di Maurizio de Giovanni

La nuova fiction Mina Settembre interpretata dall’attrice Serena Rossi inizia questa sera, domenica 17 gennaio in prima serata su Rai Uno (alle 21,15) con la prima puntata, la seconda va in onda il 18 gennaio mentre le altre puntate sempre di domenica. Per un totale di 6 puntate e 12 episodi.

Gelsomina Settembre, detta Mina, è un’assistente sociale che torna a vivere con la soffocante madre Olga dopo essersi separata dal marito magistrato, Claudio De Carolis.

La fiction è tratta liberamente dai racconti di Maurizio de Giovanni ‘Un giorno di Settembre a Natale’ e “Un telegramma da Settembre” (Sellerio editore) è un felice mix di commedia, dramma, mistero e sentimenti che ruota intorno alle missioni travagliate di Mina

Ogni giorno Mina cerca di aiutare tutte le persone che si recano da lei in cerca di un supporto. Nella sua missione è aiutata da Domenico Gammardella, nuovo ginecologo del consultorio, e dal portinaio Rudy Trapanese. La fiction è diretta da Tiziana Aristarco e con protagonista Serena Rossi. Le scene sono girate a Napoli, tra il centro direzionale, forcella, il lungomare e rione sanità.

Nel cast troviamo Giuseppe Zeno nel ruolo del ginecologo Domenico “Mimmo” Gammardella, Giorgio Pasotti nei panni del magistrato Claudio De Carolis, Christiane Filangieri nel ruolo di Irene e Valentina D’Agostino nei panni di Titti Ferrari D’Aragone. Nel cast figurano anche i nomi di Ruben Rigillo, Nando Paone, Rosalia Porcaro, Kiara Tomaselli, Bianca Maria D’Amato e Martina Attanasio.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti