lunedì 26 Settembre 2022
HomeCronacaRIfiuti abbandonati a Natale, racconta straordinaria

RIfiuti abbandonati a Natale, racconta straordinaria

Torre del Greco. Una raccolta straordinaria per eliminare i cumuli di rifiuti abbandonati a Natale. Con la collaborazione dei cittadini per le segnalazioni attraverso il cellulare con l’App «Buttol», sono stati individuati diversi punti di abbandono. Con le festività natalizie, infatti, si è registrato un incremento di depositi abusivi di rifiuti indifferenziati. 

Questa mattina sono stati segnalati cumuli di rifiuti indifferenziati in decine di punti della città, nonostante da calendario era prevista la raccolta di rifiuti umidi e di carta e cartone. In molti casi gli stessi contenitori carrellati, utilizzati per depositare l’organico, si presentano colmi di indifferenziato o comunque di rifiuti misti in difformità rispetto al calendario di conferimento. Poi tanti altri punti di abbandono con presenza di sacchi neri e immondizia mista.

L’Azienda si è attivata con un servizio straordinario per rimuovere tali cumuli, dopo aver svolto regolarmente la raccolta di organico, carta e cartone, nel tentativo di «alleggerire» i punti di abbandono in vista della raccolta di rifiuti indifferenziati prevista per domani. Stesso servizio che è stato svolto, anche mediante utilizzo di bobcat, nella giornata del 25 dicembre.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti