venerdì 24 Maggio 2024
HomeAppuntamentiS.Anastasia. Corso di lettura e scrittura del metodo Braille

S.Anastasia. Corso di lettura e scrittura del metodo Braille

SANT’ANASTASIA. Corso di lettura e scrittura del metodo Braille.

Il corso inizierà l’11 Gennaio 2020, avrà una durata di 40 ore e si concluderà con un esame finale il giorno 28 Marzo 2020 per il rilascio dell’attestato di frequenza.
Il Corso avrà luogo ogni Sabato, presso il Presidio UICI di Sant’Anastasia in Via Arco, 54 e le lezioni avranno una durata di 3 ore, dalle ore 9 alle ore 12; il suo costo è di €160 (i docenti possono attivare la Carta Docente) ed è rivolto ad educatori, insegnanti, genitori, volontari, disabili visivi e a tutti coloro che ne fossero interessati.
Le iscrizioni saranno aperte dal 2 al 20 Dicembre 2019 effettuando il pagamento, entro e NON oltre il 20 Dicembre, tramite bonifico bancario, intestato a: Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione di Napoli – IBAN: IT 70 M 02008 03443 000104815866
La ricevuta del pagamento dovrà essere consegnata entro il 20 Dicembre presso il Presidio UICI di Sant’Anastasia nei giorni di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16,30 alle ore 18,30.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Presidio chiamando al numero 3346048850.

Programma del Corso:
Che cosa è il metodo Braille (storia e struttura); alfabeto; lettura e scrittura; metodologie per l’insegnamento del Braille ai non vedenti; il metodo Braille applicato alla matematica; il Braille dedicato alla musica; utilizzo degli ausili e cenni di tiflologia.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche