mercoledì 20 Ottobre 2021
HomeAppuntamentiS.Anastasia. La Proloco in piazza per la giornata Aido

S.Anastasia. La Proloco in piazza per la giornata Aido

Sant’Anastasia. Ritorna la giornata Aido( Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule), domenica 4 ottobre in piazza Madonna dell’Arco, antistante al santuario, sarà possibile acquistare la piantina di Anthurium andreanum, il ricavato andrà alla ricerca. Promotrice dell’iniziativa la Pro Loco di Sant’Anastasia.

Tra le 1400 piazze italiane che hanno aderito alla raccolta fondi per l’Aido, anche la cittadina anastastasiana è scesa in campo grazie alla Pro Loco di Sant’Anastasia, promotrice dell’iniziativa. Domenica 4 ottobre, dalle 9 e per l’intera mattinata, i volontari allestiranno uno stand, in via Arco antistante al santuario mariano, per la vendita delle piantine di Anthurium andreanum, il ricavato andrà a sostenere le campagne informative e la ricerca dei trapianti. Anche questa quattordicesima edizione sara’ all’insegna dell’autofinanziamento e dell’informazione, infatti verrà ribadito l’importanza della donazione degli organi, necessaria per salvare la vita a chi non ha altre possibilità di sopravvivenza.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti