mercoledì 21 Febbraio 2024
HomeAttualitàS.Anastasia. Tano venditore di pizza nel film “Napoli milionaria”

S.Anastasia. Tano venditore di pizza nel film “Napoli milionaria”

@fonte foto Sabrina Cirillo

Sant’Anastasia. È tra i cittadini più amati e apprezzati dalla comunità anastasiana, Gaetano Di Pascale, conosciuto come Tano, è apparso in un frame del remake televisivo della celebre commedia di Eduardo De Filippo:  “Napoli Milionaria”. In onda il 18 dicembre scorso su Rai1, il film ha avuto come protagonisti gli attori: Massimiliano Gallo, Vanessa Scalera e Nunzia Schiano e ha incassato quasi 4 milioni di telespettatori, circa il 22% di share. Un boom di ascolti, quindi, per il film che ha ripreso una delle commedie più iconiche ed emozionanti di Eduardo De Filippo, dove Tano appunto ha fatto la sua comparsa. Il personaggio da lui interpretato è quello di un venditore ambulante. Tano offre a “don Gennà” la tradizionale pizza fritta, una delle pietanze più gustose e più diffuse da sempre nei vicoli napoletani.

Tano non è la prima volta che entra nelle case degli italiani attraverso lo schermo, già tempo fa ha partecipato come comparsa in uno spot pubblicitario di una nota marca di pasta con protagonista lo chef Antonino Cannavacciuolo e per “L’amica geniale” , invece, ha allestito dei banchi frutta che hanno reso la scenografia ancor più realistica e vera. Infatti ricordiamo che per la famosa saga tratta dai libri di Elena Ferrante, è stata ricostruita una imponente scenografia nel casertano che richiama, appunto, il Rione Luttazzi di Napoli, teatro delle vite delle due protagoniste.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche