martedì 27 Settembre 2022
HomeSportSalernitana - Empoli: granata a caccia della seconda vittoria casalinga

Salernitana – Empoli: granata a caccia della seconda vittoria casalinga

Le formazioni ufficiali

Gli uomini di Nicola a caccia della seconda vittoria casalinga contro l’Empoli di Zanetti, reduce dal pareggio infrasettimanale in casa contro gli scaligeri del Verona. Oltre 18.500 mila i tifosi granata presenti all’Arechi per questo posticipo della quinta giornata di andata della Serie A Tim.

Il primo tempo

Parte meglio l’Empoli che conquista subito due calci d’angolo sulla sinistra. I granata almeno in questi primi dieci minuti di gioco non sembrano essere scesi in campo con il piglio giusto: squadra confusa e poco determinata, che sta lasciando troppo spazio per le giocate dei toscani. La Salernitana è completamente chiusa nella propria metà campo, gli ospiti avrebbero già potuto cambiare lo score, ma appaiono troppo spreconi sotto porta. Al 14esimo occasione Empoli con Lammers sulla sinistra: fa tutto da solo, scarta due avversari e calcia in porta, bravo Sepe a respingere. Al16° risponde Candreva con un destro al volo che però non centra la porta difesa da Vicario. Ancora una volta ballerina la difesa della Salernitana al 20° ed è ancora Lammers ha sprecare da solo davanti al portiere granata.

La manovra degli undici di Nicola è troppo lenta, i granata troppo stanchi e non al top della condizione fisica.

Rete dell’Empoli al 31°: cross dalla sinistra di Enderson e di testa Satriano realizza il primo goal in serie A. Incolpevole il portiere Sepe. Posizione dubbia di fuorigioco ma il controllo var dice che è tutto regolare. Occasionissima granata per pareggiare i conti si presenta sul piede di Vilhena, ma col destro svirgola il pallone e Vicario si salva in calcio d’angolo.

Pareggio Salernitana al 39°, sul finire del primo tempo: rete di Mazzocchi, ammonito perché toglie la maglietta. L’attaccante di casa fa tutto bene, salta Haas e Ismajili, vince il rimpallo su Grassi ed è freddo davanti a Vicario, che questa volta non può nulla. Brutto fallo di Coulibaly su che gli costa il cartellino giallo. Sul finale calcio di punizione da posizione interessante per l’Empoli. L’arbitro. il sig. Abisso di Palermo, concede due minuti di recupero. Il primo tempo termina con un goal per parte, sul risultato di 1-1.

Il secondo tempo

Formazioni invariate nei secondi 45 minuti. Conquista subito un corner sulla sinistra la Salernitana, scesa in campo con un nuovo piglio, proponendo una manovra di gioco maggiormente fluida. Mazzocchi ci prova con un tiro dalla lunga distanza ma la sfera si alza di poco al di sopra della traversa difesa da Vicario. I padroni di casa conquistano un importante calcio di punizione dal limite destro dell’area di rigore. Sul pallone va Vilhena ma calcia male. Al 7° ammonito Satriano per un fallo in ripartenza su Coulibaly.

Al 11° sostituzione Salernitana: esce Bonazzoli per Piatek, ed esce Gyomber che lascia il posto a Daniliuc. Per l’Empoli esce Hass che lascia il posto a Bandinelli.

Al 16° Hsmajili si perde in area di rigore Coulibaly che gongia la rete con una deviazione su cross di Candreva. Salernitana 2 – Empoli 1.

Secondo cambio nelle fila dell’Empoli: entra Bajrami ed esce Henderson al 21°.

Quarto cambio per l’Empoli: esce Grassi ed entra Marin al 32°.

Al 35° calcio di punizione da posizione interessante per la Salernitana. Incursione di Parisi per l’Empoli fermato alla grande da capitan Fazio.

Al 34° occasionissima per Piatek per chiudere la partita ma è bravo Vicario a deviare in angolo. Pareggio Empoli al 36° con Lammers che ritrova il goal in serie A.

Ci crede l’Empoli e insiste in attacco conquistando un angolo prezioso al 41°. La Salernitana appare stanca e confusa, in affanno e succube della manovra degli ospiti. Ammonito Akpa per fallo tattico in ripartenza su Coulibaly.

Il direttore di gara concede cinque minuti di recupero.

Occasionissima per l’Empoli sul piede di Ekong ma il centrale toscano calcia male e non inquadra la porta.

Ammonito Kastanos della Salernitana sul finale.Un pareggio che serve poco ad entrambe le squadre. La Salernitana si porta a quota 6 punti, mentre l’EMpoli sale a 4.

Domenica prossima gli uomini di Nicola sono attesi dalla difficilissima trasferta di Torino contro la Juventus.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti