giovedì 13 Giugno 2024
HomeComunicati stampaSalerno, al Teatro Delle Arti arriva Giacomo Rizzo con "Un figlio in...

Salerno, al Teatro Delle Arti arriva Giacomo Rizzo con “Un figlio in provetta”

Giacomo Rizzo, con Caterina De Santis e Corrado Taranto, saranno i protagonisti sabato 5 marzo alle ore 21 e domenica 6 marzo alle ore 18,30 dello spettacolo “Un figlio in provetta”, di scena al Teatro Delle Arti di Salerno, nell’ambito della stagione teatrale 2021/2022. 
Lo spettacolo scritto e diretto da Giacomo Rizzo è proposto dalla compagnia stabile del Teatro Bracco.
La Trama
Riccardo, è un uomo di una certa età, sposato a Veronica, (giovane di 34 anni) ha bisogno di un figlio per poter ereditare una cifra consistente da un suo lontano parente, essendo lui, unico erede. La suocera, Teresa, si fa aiutare da una sua amica ginecologa (Tiziana) e con Veronica (all’insaputa di Riccardo) ricorrono a questa fecondazione artificiale. Riccardo intanto, ha pensato di andare in vacanza in una casa in montagna insieme alla sua amata Veronica, per poter stare con lei il più possibile e realizzare il sogno di un figlio, ignaro di tutto. Teresa intanto, conoscendo l’indirizzo della casa in montagna, raggiunge la figlia in vacanza, invitando un avvocato suo amante, (Costantino Grande). Nella casa in montagna, c’è una cameriera tutto fare polacca-spagnola, (Carmensita) proposta e voluta dalla suocera la quale combina solo guai. Anche, lei è fidanzata con un omaccione (Totore) il quale la chiama continuamente sul telefono fisso di casa. Altri personaggi interverranno nella casa in montagna e la faccenda si ingarbuglia sempre più. Un marito non più giovanissimo con una moglie, invece, avvenente e nel fiore degli anni. Il desiderio, ma anche la necessità, di avere un bambino per coronare il sogno d’amore e mettere a posto il conto in banca. Una suocera impicciona, una ginecologa pronta a tutto e una cameriera impertinente.
 
I biglietti per assistere alla rappresentazione si possono acquistare presso il botteghino del Teatro Delle Arti di Salerno

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti

Rubriche