domenica 9 Maggio 2021
HomePoliticaSan Giuseppe. 5 consiglieri comunali chiedono test antidroga per tutti gli...

San Giuseppe. 5 consiglieri comunali chiedono test antidroga per tutti gli amministratori

SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Una proposta destinata a far discutere, ma che in alcuni Comuni è da tempo realtà. La mozione inviata via PEC al Sindaco Vincenzo Catapano, al Presidente del Consiglio Ementato e al segretario comunale Martino è tesa a far effettuare il test antidroga a tutti gli amministratori comunali su base volontaria.
La richiesta è motivata dal fatto secondo i firmatari (Antonio Agostino Ambrosio, Aniello De Lorenzo, Ivan Casillo, Luigi Moccia e Michele Sepe) che la diffusione sul territorio delle tossicodipendenze è in aumento e, quindi da parte di sindaco, assessori e consiglieri comunali, bisogna dare l’esempio sia sotto il profilo personale che pubblico.
“Sono certo che nessun amministratore si tirerà indietro e i cittadini apprezzeranno molto che chi li governa è immune dall’uso di sostanze stupefacenti, sarebbe un esempio nobile per tutta la città “- afferma il consigliere comunale Antonio Agostino Ambrosio. Nel prossimo consiglio ci sarà la discussione e si saprà se tutti consiglieri saranno favorevoli alla proposta”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti