mercoledì 22 Settembre 2021
HomeComunicati stampaSan Giuseppe. Sicurezza, in arrivo finanziamenti per sette scuole

San Giuseppe. Sicurezza, in arrivo finanziamenti per sette scuole

SAN GIUSEPPE VESUVIANO. 296.864,96 Euro per la messa a norma antincendio delle scuole. Il Comune di San Giuseppe Vesuviano è stato ammesso al finanziamento
per sette edifici scolastici

Il Comune di San Giuseppe Vesuviano è ancora in prima linea nell’adesione alle procedure che consentono l’acquisizione di rilevanti finanziamenti, grazie ai quali sarà possibile proseguire nella messa in sicurezza del patrimonio scolastico cittadino. Arriveranno, dunque, dalla Regione Campania, contributi straordinari per Euro 296.864,96, destinati alla messa a norma antincendio degli edifici scolastici cittadini. Sette i plessi che potranno beneficiare del finanziamento: Capoluogo, San Leonardo, Ceschelli, Casilli, Pace,
Belvedere, Nappi. Esulta il sindaco Catapano per il traguardo raggiunto: “ho ottime
notizie per i bimbi che frequentano le scuole della città, per i docenti e per i dirigenti scolastici. Sono felice di poter annunciare, prima di Natale, l’ammissione al finanziamento di Euro 296.864,96 per la messa a norma antincendio di ben sette edifici scolastici cittadini. Tali fondi ci consentiranno di proseguire nella messa in sicurezza del patrimonio scolastico e di essere più sereni per i nostri figli. Desidero esprimere il mio ringraziamento – prosegue – all’assessore alla pubblica istruzione, Silvia Annunziata, per l’ottimo lavoro di impulso svolto, ed agli uffici tecnici comunali, per la tempestività e l’efficienza nel raggiungimento di traguardi amministrativi importanti per il futuro della città. I patti con i cittadini – conclude – si mantengono!”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti