martedì 27 Febbraio 2024
HomeSanitàSanità, al Politecnico di Milano a Soresa il Premio Agenda Digitale

Sanità, al Politecnico di Milano a Soresa il Premio Agenda Digitale

Milano. Soresa, la Società Regionale per la Sanità, è tra le organizzazioni che ieri hanno ricevuto il Premio Agenda Digitale istituito dall’Osservatorio Digital Innovation del Politecnico di Milano con lo scopo di individuare Pubbliche amministrazioni, PMI e startup che si sono distinte per progetti di digitalizzazione in ambito pubblico.

Il progetto premiato dal titolo “Framework applicativo per l’assistenza socio-sanitaria territoriale su piattaforma cloud” sviluppato da Soresa con il supporto di PA Advice e KPMG consente ai diversi soggetti che nella Regione Campania erogano servizi di assistenza socio-sanitaria sul territorio di trasformare i propri processi operativi in una logica digitale evoluta: dall’accesso alle strutture sanitarie del territorio alla presa in carico e individuazione del percorso individuale di cura e assistenza, dall’erogazione delle prestazioni socio-sanitarie erogate da strutture pubbliche o private accreditate fino alla condivisione dei dati tra i vari enti.


“Con questo progetto – ha dichiarato Massimo Di Gennaro, Direttore Innovazione e Sanità Digitale di Soresa – si superano le frammentazioni informative attuali garantendo sia una forte integrazione con tutte le innovazioni già presenti nell’ecosistema regionale campano nonché un notevole risparmio di tempo e risorse, a tutto vantaggio del cittadino. Le tematiche interessate dal progetto di digitalizzazione della sanità territoriale sono tutte di notevole rilevanza e impatto, dalle dipendenze patologiche all’assistenza residenziale e semiresidenziale, dalla riabilitazione complessa e all’assistenza protesica”.

“Il digitale rappresenta una grande potenzialità per il comparto sanitario. Attraverso la trasformazione digitale dei processi la pubblica amministrazione può infatti rendere migliori, più agevoli e più efficienti tutti i servizi di cura e assistenza ai cittadini, dal primo e immediato soccorso fino a lunghi e complessi percorsi riabilitativi” ha dichiarato invece Massimo Colucciello, fondatore e CEO di PA Advice. “La sanità digitale facilita il lavoro a medici, operatori e strutture, tra l’altro consentendo un dialogo efficiente e una perfetta condivisione delle informazioni tra i diversi enti ed è proprio a questo che punta il progetto premiato oggi”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche