giovedì 29 Febbraio 2024
HomeCronacaAutobus per la gita scolastica senza revisione, bloccato dalla polizia sulla Tangenziale...

Autobus per la gita scolastica senza revisione, bloccato dalla polizia sulla Tangenziale di Napoli.

Nella giornata di ieri, gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta, hanno controllato, sulla Tangenziale di Napoli, un pullman noleggiato da un istituto comprensivo di Itri (LT) utilizzato per una gita scolastica.

I poliziotti, durante il controllo, hanno accertato che il mezzo era sprovvisto della revisione periodica; per tali motivi, il conducente dell’autobus, che avrebbe dovuto accompagnare la scolaresca al teatro San Carlo di Napoli, è stato sanzionato per l’omessa revisione, scaduta di validità ad ottobre dello scorso anno, ed il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo; la scolaresca ed i professori, invece, sono stati costretti ad interrompere momentaneamente il viaggio attendendo, all’interno di un’area di servizio, un altro autobus della stessa ditta per il raggiungimento della meta prefissata.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche