martedì 18 Giugno 2024
HomeAppuntamentiSant'Anastasia. Teatro in piazza con la compagnia “La Caccavella”

Sant’Anastasia. Teatro in piazza con la compagnia “La Caccavella”

SANT’ANASTASIA. Una serata a teatro sotto le stelle

Piazza Trivio sarà teatro sotto le stelle, un teatro giovane e di qualità offerto dalla 29enne Compagnia Teatrale “La Caccavella”, con la serata del 2 Agosto 2018 alle ore 21,00 circa.
Patrocinato dal Comune di Sant’ Anastasia, la proposta approvata dall’assessore alla cultura Carmen Aprea, denominata ”Metti una sera a teatro sotto le stelle”, sarà uno spettacolo gratuito di varietà con sketch, canti teatrali e poesie.
Ne saranno protagonisti Pasquale Castaldo, Antonella Maione, Antonio Chirollo, Annarita De Simone, Pasquale Millo, Luciana Alaia, Luisa Pavone e Mariano Sdino.
Le musiche saranno eseguite dal Maestro Raimondo Lippelli, mentre luci e fonica saranno fornite dalla ditta Music Service di Vincenzo Sorrentino di Pollena Trocchia; alle acconciature Assunta Alaia, Cineoperator Sebastiano Coppola. La regia e’ di Imma Maione e Peppe Del Prete, che è anche Direttore Artistico.
La Compagnia Teatrale “La Caccavella” è stata fondata nel 1991 dai coniugi Giuseppe Del Prete e Imma Maione, entrambi registi, e successivamente costituita in Associazione Culturale.
Negli anni ha visto avvicendarsi sulle scene molti giovani avvicinatisi a Peppe Del Prete, collega dipendente comunale ed alla moglie Imma Maione, presidente, per recitare e, soprattutto, come ama dire il Direttore Artistico Giuseppe Del Prete, per imparare a stare bene insieme e costruire rapporti solidi di amicizia.
“La Caccavella è intesa come lo strumento musicale, a significare un contenitore di allegria. Nel corso di questi anni abbiamo operato con l’intento di diffondere la cultura e lo spettacolo a livello teatrale sempre con tanta allegria – dice Peppe Del Prete – non solo nel territorio di Sant’Anastasia, ma anche in altre località ove siamo stati chiamati, in alcune occasioni a scopo di beneficenza. Fra gli ultimi lavori vi ricordiamo “Il Settimo si riposò, Annella ‘e Porta Capuana, ‘A mamma è semp’ ‘a mamma, Pegg ‘e chest nun po’ gghì”. Quindi sempre più qualità”.
Anche quest’anno l’evento è patrocinato dal Comune di Sant’Anastasia, che ancora una volta ha creduto in un’iniziativa della giovane associazione.
“Ospitiamo in piazza Trivio un evento che merita di essere visto per la valorizzazione dell’arte che i fondatori dell’associazione hanno perseguito fino ad oggi – dice il Sindaco Lello Abete – coinvolgendo giovani e meno giovani nelle varie commedie messe in scena. Sarà sicuramente una bella serata, da gustare in compagnia”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche