venerdì 4 Dicembre 2020
Home Cronaca Scarsa igiene in pasticceria, i Nas chiudono laboratorio

Scarsa igiene in pasticceria, i Nas chiudono laboratorio

STRIANO. I Nas chiudono il laboratorio di produzione di una pasticceria e sequestrano 500 chili di prodotti.

Al blitz dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Napoli (Nas), all’interno di una pasticceria di Striano alcuni locali sono apparsi anomali. In particolare gli spazi principe  della ditta dolciaria: i locali adibiti al laboratorio di produzione dei prodotti di pasticceria e rosticceria della società. Ai controlli dei militari dell’Antisofisticazione questi ultimi sono risultati “privi dei requisiti minimi igienico sanitari e strutturali“.

Anche la produzione della pasticceria è stata penalizzata, la rosticceria, in particolare, per buona parte era priva di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la rintracciabilità di diversi ingredienti utilizzati. I Nas hanno sequestrato 500 chili degli alimenti presenti nel laboratorio, in particolare i rustici già pronti – rustici farciti con funghi peperoni, prosciutto e wurstel – i cui prodotti utilizzati per la farcia erano privi della obbligatoria e necessaria rintracciabilità.

- Advertisement -

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Marigliano piange Francesco Del Duca, il cordoglio del sindaco

Marigliano. Tantissimi i messaggi di affetto e di dolore per la morte di Francesco Del Duca, imprenditore che un mese fa aveva...

Il comandante Nacar rappresenterà 18 Comuni nella cabina di regia Terra dei fuochi

Marigliano. Un incarico che premia l'impegno ed i risultati raggiunti: il comandante della polizia locale di Marigliano, il maggiore Emiliano Nacar, rappresenterà 18...

Campania, Confapi: Amazon valore aggiunto per Pmi

Il presidente Marrone: «Bene accordo per internazionalizzazione» Napoli – «L'accordo concluso da Confapi con Amazon, il Politecnico di Milano e Ice per sostenere le sue...

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...
- Advertisment -