sabato 4 Febbraio 2023
HomeAppuntamentiSerata rock con "The Dik's Brothers", in concerto domani a Villa Bruno

Serata rock con “The Dik’s Brothers”, in concerto domani a Villa Bruno

SAN GIORGIO A CREMANO. Serata rock domani con i “The Dik’s Brothers” in concerto. Il gruppo si esibirà dal vivo, domani – domenica 3 gennaio – alle ore 20, nella Biblioteca Comunale di Villa Bruno. Ingresso gratis.

Ribaltando completamente il concetto italiano di canto, 12 coristi accompagnano una tastierista eseguendo in polifonia (da 3 a 6 parti) gli evergreen del rock. Il repertorio di circa 1h 45′ vede l’alternarsi di pezzi cantati a pezzi solo suonati e abbraccia la sfera boogie rock, rock&roll, blues rock, pop rock, progressive rock, latin rock. Autori tipici: Deep Purple, ELP, Beach Boys, Queen, Andrews Sisters, Little Richard e simili. Definiti il coro polifonico del rock vi trasmetteranno tutta l’energia di cui avete bisogno per iniziare il nuovo anno, attraverso i pezzi che hanno scritto la storia del rock!

 

“The Dik’s Brothers”, ve li presentiamo:

Corista: Anna Cefariello, Soprano, 18 anni

Nel suo curriculum numerosissime esperienze al fianco di Carmen Giordano. Anche lei, come tanti altri, ha iniziato la sua esperienza in chiesa. E’ una dei fondatori del coro.
Corista: Valentina di Fiore, Soprano. Classe 1987

Soprannominata “Flipper” per la sua voce da delfino, riesce a prendere delle note sovracute.Impegnata nel coro parrocchiale e coinvolta in numerose esperienze polifoniche con Carmen Giordano. Anche lei è una dei fondatori dei Dik’s.
Corista: Rossella Procida, Soprano. Classe 1993

Conosciuta per caso e amante dell’arte, è diventata una corista eccellente nonostante sia la prima esperienza di polifonia.

Corista: Rossella Perasole, Mezzosoprano. Classe 1992

Rossella è col gruppo dal primo giorno ed è molto amata dagli altri componenti.

Corista: Solange Scognamiglio, Mezzosoprano. Classe 1987

Solare come il suo nome, anche lei è alla prima esperienza. Assorbita completamente da questa nuova esperienza, attualmente sta studiando musica.

Corista: Veronica Scognamiglio, Mezzosoprano. Classe 1984

Veronica viene da precedenti esperienze in vari cori polifonici che le hanno dato un’impronta classicissimache ha valorizzato il canto Rock dei Dik’s.
Corista: Nello Padula, Tenore. Classe 1995

Nello è una new entry insieme a Roberto Profenna. Anche lui ha esperienze precedenti, sia come corista che come cantautore. Conosciuto su FB.

Corista: Roberto Profenna, Tenore. Classe 1994

Roberto è l’anima sensibile del gruppo, conosciuto tramite FB come Nello Padula, sogna di diventare corista ufficiale di Tiziano Ferro.

Corista: Luca Oliveri, Tenore. Classe 1992

E’ uno dei padri fondatori dei The Dik’s Brothers. Cantante polistrumentista con una profonda attitudine alla batteria.

Corista: Agostino Perasole, Basso. Classe 1990

Con molte esperienze precedenti, anche a fianco a Carmen Giordano che l’ha convinto a riprendere dopo un periodo sabbatico.

Corista: Alex Contursi, Basso. Classe 1994

Interessante corista, dopo ben due anni di “corteggiamenti” da parte del gruppo, ha finalmente accettato di entrar a far parte della squadra. E’ alla sua prima esperienza da corista.

Corista: Vanessa Contursi, voce polivalente. Classe 1989

Una dei fondatori del coro, proviene da numerosissime esperienze sempre e solo al fianco di Carmen Giordano. Canta in ogni corda, attualmente canta tra i maschietti nella corda dei tenori.

Carmen Giordano, Corista e Tastierista 

Tastierista per professione, “ha scelto di mangiare pane e cipolla pur di fare quello che la rende più felice”, un giorno mise tutti su you tube a cercare se in qualche angolino remoto del globo ci fosse qualcuno che facesse rock in polifonia e il 17 aprile di 4 anni fa nacquero i THE DIK’S BROTHERS.

Emanuele Gotta, Fonico

Capace di gestire microfoni, sequencer e tastiere senza fischi e senza interferenze il gruppo lo ama per le sue capacità tecniche.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti