venerdì 20 Maggio 2022
HomeAttualitàSi masturbava nei pressi di una scuola dell'infanzia, arrestato 20enne

Si masturbava nei pressi di una scuola dell’infanzia, arrestato 20enne

VOLLA. Si masturbava nei pressi di una scuola dell’infanzia, in via Napoli, arrestato 20enne di Casalnuovo con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico con l’aggravante dalla vicinanza a un luogo frequentato da minori.

Da un paio di giorni era stato notato un giovane aggirarsi nei pressi di alcuni istituti scolastici della zona, l’uomo aveva insospettito più di un genitore poiché questi mostrava un fare sospetto restando fermo nelle immediate vicinanze della scuola, in particolare all’uscita degli alunni, senza in realtà giustificare la sua presenza in quanto genitore o parente prossimo di qualche alunno che fosse venuto a prendere. Da qui la decisione di segnalarne la presenza ai carabinieri della locale stazione, che al comando del maresciallo Salvatore Manna, hanno avviato immediatamente le indagini. I militari dell’arma, appresa inoltre una descrizione dettagliata del giovane, hanno svolto uno specifico servizio di controllo nei pressi delle scuole. E ieri mattina i carabinieri hanno sorpreso e bloccato il giovane all’esterno di una scuola per l’infanzia in via Napoli, colto proprio mentre si avvicinava alla recinzione esterna e si masturbava guardando alunni e insegnanti. Arrestato per atti osceni in luogo pubblico con l’aggravante dell’aver commesso il fatto nelle vicinanze di luoghi abitualmente frequentati da minori V. M., 20enne di Casalnuovo. Il giovane dopo le formalità di rito è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Articoli recenti