lunedì 20 Maggio 2024
HomeAppuntamentiSi presenta domani il libro “Il Vesuvio meraviglia del creato” degli alunni...

Si presenta domani il libro “Il Vesuvio meraviglia del creato” degli alunni di Boscoreale

BOSCOREALE. Sarà presentato lunedì 5 giugno alle ore 17.30 presso la Sala Teatro dell’I.C. “1° Cangemi” di Boscoreale il libro “Il Vesuvio meraviglia del creato” prodotto finale del progetto continuità “Laudato si’ per frate Vesuvio”.

Nel corso dell’anno scolastico gli alunni dell’I.C. “1° Cangemi” di Boscoreale, guidato dalla preside Rosa Vitale, sono stati coinvolti in un interessante percorso formativo interdisciplinare sulla Enciclica “Laudato si’ sulla cura della casa comune”, coordinato dal giornalista Carmine Alboretti, autore di diverse pubblicazioni sull’importante documento pontificio.

Nel testo Papa Francesco evidenzia che non si può affrontare il discorso della salvaguardia del creato senza pensare di cambiare la società ed il nostro modo di vivere.

Partendo da questo assunto e dall’osservazione della realtà vesuviana, gli studenti hanno seguito un ciclo di lezioni che li ha condotti a raggiungere una certa consapevolezza dello stretto legame esistente tra le varie emergenze.

Le riflessioni e gli elaborati realizzati dagli studenti, alcuni dei quali con storie di disagio alle spalle, sono confluiti nel volume che raccoglie anche interviste a esponenti delle istituzioni e della società civile, tra cui il presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Agostino Casillo, il dirigente delle Acli e scrittore, Bruno Cammarota e il sindaco di Boscoreale, Giuseppe Balzano.

Il 7 giugno prossimo gli alunni parteciperanno all’Udienza generale del Santo Padre in piazza San Pietro.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche