mercoledì 22 Maggio 2024
HomePoliticaSoggiorno terapeutico pendolare, due settimane a Telese

Soggiorno terapeutico pendolare, due settimane a Telese

POLLENA TROCCHIA. Soggiorno terapeutico pendolare, garantito ancora una volta il servizio. Domande di partecipazione fino al 19 settembre.

Due settimane di cure termali per gli anziani del territorio. Ancora una volta il Comune di Pollena Trocchia, nell’ambito delle iniziative predisposte in favore dei residenti in paese più in su con gli anni, promuove un soggiorno terapeutico pendolare presso le Terme di Telese con trasporto gratuito per i partecipanti, i quali dovranno soltanto versare l’eventuale ticket per il servizio sanitario nazionale direttamente presso gli uffici delle terme. L’appuntamento, da mercoledì 28 settembre a martedì 11 ottobre, è riservato a 50 persone che intendono effettuare un programma di prevenzione e terapia per alcune patologie attraverso cure termali prescrivibili dal servizio sanitario nazionale: dalla bronchite cronica all’osteoartrosi, passando per i reumatismi extra-articolari. Le domande saranno accolte secondo l’ordine di arrivo al Protocollo generale dell’Ente, al quale dovranno essere consegnate entro e non oltre lunedì 19 settembre. Sarà data precedenza agli anziani che avranno compiuto, alla data di scadenza di presentazione delle istanze, 65 anni, se uomini, e 60 anni, se donne. “Anno dopo anno, dal numero di domande di partecipazione che giungono all’ente, abbiamo la conferma che il servizio di soggiorno terapeutico pendolare è molto sentito dalla fascia anziana della popolazione, per questo, ormai con continuità, ci impegniamo a garantirlo tra i tanti altri che quotidianamente assicuriamo, a dispetto dei tagli del Governo centrale” ha detto il sindaco di Pollena Trocchia, Francesco Pinto. Le Terme di Telese propongono, tra l’altro, cura idropinica gratuita, visita medica gratuita propedeutica alle cure, sconti sull’acquisto di seconde cure, welcome kit gratuito per cicli di fanghi e bagni o idromassaggi. “Il trasporto gratuito per le terme a favore di decine di nostri concittadini è solo uno dei servizi che l’assessorato alle Politiche sociali garantisce ai residenti di Pollena Trocchia, cercando di fornire assistenza e aiuto a tutte le fasce della popolazione, specialmente a quelle più deboli” ha detto l’assessore al ramo, Pasquale Fiorillo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche