mercoledì 30 Novembre 2022
HomeCultura e SpettacoliSorrento. La band Mokadelic al Teatro Tasso per la rassegna "M'Illumino d'Inverno"

Sorrento. La band Mokadelic al Teatro Tasso per la rassegna “M’Illumino d’Inverno”

Sorrento. Tutto pronto al Teatro Tasso, dove sabato 19 novembre alle ore 20.00 per l’inaugurazione della rassegna “M’Illumino d’Inverno” arriverà il gruppo musicale dei “Mokadelic”. Promossa dal Comune di Sorrento in collaborazione con la Fondazione Sorrento e il suo direttore artistico Antonino Giammarino, la kermesse artistica partirà così con la nota band formatasi a Roma, prodotta dalla Suoni&Scene. La stessa società che curerà anche l’atteso concerto della cantante brasiliana, Rosalia De Souza programmato sempre nello stesso spazio sorrentino di piazza Sant’Antonino, per il prossimo 9 dicembre. Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. Ed è possibile prenotare attraverso il sito www.eventbrite.it o scrivendo a info@suoniescene.it, e su whatsapp al numero 3383212547. Tornando allo spettacolo dei ”Mokadelic”, il gruppo formato da Alberto Broccatelli, Cristian Marras, Maurizio Mazzenga, Alessio Mecozzi e Luca Novelli, attivo nella composizione di musiche e soundtrack per il cinema, la tv e il teatro, arriva da un’esperienza decennale nel mondo del grande schermo. All’attivo della band, le composizioni della colonne sonore di “Gomorra – La serie”, “L’Immortale”, e del film “Sulla mia pelle”. Ancora, i Mokadelic, hanno collaborato con registi come Stefano Sollima e Gabriele Salvatores, per il quale hanno realizzato la colonna sonora originale del film “Come Dio comanda” ottenendo la nomination come miglior colonna sonora ai Nastri d’Argento 2009. Lo scorso novembre è uscita la raccolta di musiche “Romulus – L’origine di Roma oltre la leggenda”, colonna sonora della serie “Romulus” (Sky) che hanno prodotto durante il periodo di lockdown. Sempre durante lo scorso anno, i “Mokadelic” hanno lavorato anche alle musiche della serie “La Garçonne”, produzione francese trasmessa su France2 con la regia di Paolo Barzman, e di “The Shift”, opera prima di Alessandro Tonda, in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2020.

“L’unione tra le dimensioni della musica e delle immagini genera un’esperienza che va molto aldilà di questi due elementi e che vede nelle emozioni il punto di incontro. – affermano i Mokadelic – Per concepire una nuova composizione partiamo quindi dalle emozioni che noi stessi proviamo per poi arrivare, attraverso i suoni e le armonie, alla creazione di un elemento sonoro unico che evoca immagini.”

La band ha composto anche musica per la televisione, come per le pubblicità di brand come Gucci, Bottega Veneta e Volkswagen e ha varie esperienze di sonorizzazione in ambito nazionale e internazionale. La loro musica si sposta da atmosfere post-rock e neo-psichedeliche a suggestioni ambient/elettroniche malinconiche e rarefatte, fino ad arrivare a sonorità dense, creando vere e proprie sinfonie.

Il 26 novembre 2021 per Blackcandy Produzioni, è uscito il nuovo disco di inediti “Apocalysm” una piccola ma preziosa raccolta di dati in otto brani inediti che riguardano l’essere umano a ridosso di un probabile grande sconvolgimento, non soltanto climatico ma soprattutto culturale e sociale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti