sabato 13 Aprile 2024
HomeSportSport. Afragolese, dimissioni del segretario Vincenzo Tanzillo

Sport. Afragolese, dimissioni del segretario Vincenzo Tanzillo

AFRAGOLA. Riceviamo e pubblichiamo nota del segretario dell’ Afragolese 1944

Con questo comunicato rendo noto a tutti gli organi d’informazione ed ai tifosi rossoblù di aver consegnato al presidente della Vis Afragolese 1944 le mie dimissioni irrevocabili dalla carica di Segretario, ruolo ricoperto finora oltre a quello di Addetto Stampa, per motivi personali. Come in tutte le belle storie purtroppo c’è una fine, ma resta il gran lavoro svolto in questi due anni solo ed esclusivamente per il bene dell’Afragolese. Ringrazio i presidenti Giovanni Di Micco e Peppe Eligibile per la fiducia dimostratami fin dal mio arrivo ad Afragola ormai più di due anni fa. Ringrazio Raffaele Niutta per l’opportunità concessami e tutte le persone con le quali sono stato a contatto quotidianamente: dirigenti, staff tecnici, calciatori e collaboratori. Voglio infine ringraziare il mio amico direttore Orlando Stiletti, che è stato il primo a credere nelle mie capacità e mio fratello Dario Algamage con cui ho vissuto a stretto contatto tre anni stupendi tra Portici e Afragola. Grazie a tutti i tifosi rossoblù per l’affetto dimostratomi ogni giorno e auguro loro di togliersi parecchie soddisfazioni. Prego inoltre tutti i colleghi delle varie testate giornalistiche di non considerarmi più come riferimento per quanto riguarda l’area comunicazione dell’Afragolese.
Grazie a tutti e sempre forza rossoblù.

Vincenzo Tanzillo

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche