giovedì 13 Giugno 2024
HomeAttualitàStudenti premiati in Giappone, a Somma il riconoscimento del Comune VIDEO

Studenti premiati in Giappone, a Somma il riconoscimento del Comune VIDEO

SOMMA VESUVIANA. In Giappone questa estate hanno tenuto alto il nome della città ottenendo prestigiosi riconoscimenti allo Skysef 2014.

Il Comune gli rende merito con una cerimonia tenuta nell’aula consiliare del Comune. Alla kermesse che si è tenuta a Shimizu in Giappone partecipavano 98 squadre di studenti delle scuole superiori provenienti da Cina, USA, Taiwan, Tapei, Thailandia,Italia, Iran e Australia e da tutto il Giappone, che hanno gareggiato sui temi dell’energia, ambiente e biodiversità nelle categorie presentazione lavoro scientifico.
L’Italia ha partecipato con 4 squadre proveniente dal liceo E.Torricelli di Somma Vesuviana (alunni Sebastiano Nunziata e Fabrizio Aurelli ed accompagnati dalla professoressa Attilia D’Avino), dal liceo Calamadrei di Napoli (alunni Andrea Di Nocera, accompagnati dalla professoressa Immacolata Ercolino), dal liceo A. Gatto di Agropoli (alunni Alba Cammarano, Alberto Pepe, Maria Rosaria Romano e Luigi Russo, accompagnati dalla professoressa Ernesta De Masi) e dall’ITI E. Majorana di Somma Vesuviana (alunni Giuseppe Esposito, Vincenzo Palomba, Gianluca Pentella e accompagnati dal professor Francesco Di Sarno e dal Dirigente Scolastico Giuseppe Cotroneo).
La squadra del Majorana si è distinta per aver conseguito il 1° premio nella categoria Energia ed il 1° premio come miglior poster nella categoria energia. Le squadre del liceo Torricelli e Calamandrei, che concorrevano insieme, hanno conseguito il 1° premio per il miglior poster per la categoria biodiversità. L’ITI Majorana ha partecipato con un progetto sulle pareti ventilate e celle di Peltier suscitando vivo interesse tra i giudici Skysef, docenti universitari, che si sono complimentati per la ricerca e soluzione adottate. E proprio questi studenti meritevoli sono stati invitati a partecipare alla cerimonia (fermamente voluta ed organizzata dall’assessore alla Pubblica Istruzione Elena Terraferma) a Palazzo Torino nel corso della quale hanno avuto i complimenti del sindaco Pasquale Piccolo, dall’assessore all’Immagine Nunzio Savianp, dal professor Paolo Strolin dell’Università Federico II e dai dirigenti scolastici Giuseppe Cotroneo, del Majorana, e Sabatino D’Agostino del Torricelli.

VIDEO RIPRESO DAL PROFESSOR VINCENZO CAPUTO

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche