lunedì 20 Maggio 2024
HomeAppuntamentiSuperbonus, webinar Architetti-Genio Civile di Napoli

Superbonus, webinar Architetti-Genio Civile di Napoli

L’iniziativa per discutere dell’invio delle pratiche e dei tempi di risposta

NAPOLI – Giovedì 17 dicembre 2020, alle ore 16.00, si è tenuto il webinar tra l’Ordine degli Architetti PPC di Napoli e il dirigente del Genio Civile, Roberta Santaniello. Incontro nato dall’esigenza di migliorare e semplificare il rapporto con gli utenti in riferimento alle agevolazioni dei Superbonus 110%. In particolare, nel corso del webinar sono stati sottoposti al dirigente del Genio Civile i quesiti, precedentemente raccolti tra i professionisti iscritti all’Ordine, sulle modalità di presentazione delle pratiche e sui sistemi di riduzione dei tempi di attesa in un’ottica – spiegano gli organizzatori – «reciproca collaborazione».

All’evento (per seguirlo https://register.gotowebinar.com/register/7362412734637252623), oltre alla dirigente del Genio Civile di Napoli, hanno partecipato il vicepresidente dell’Ordine degli architetti PPC di Napoli, Domenico Ceparano, i consiglieri Antonio Cerbone (Dipartimento Protezione Civile e Sicurezza Abitativa), Concetta Marrazzo (Dipartimento Politiche Urbane e Periferie), Antonio Coppola (Dipartimento Formazione ed Internazionalizzazione), e Antonio Ciniglio (Dipartimento Lavori Pubblici).

Una iniziativa, quella messa in campo dall’Ordine degli Architetti PPC di Napoli, che segue l’istituzione – nelle scorse settimane – di uno sportello di consulenza permanente per la gestione ottimale del Superbonus 110% aperto a tutte le professionalità protagoniste nell’attivazione e realizzazione del Superbonus, dai professionisti alle imprese edili, all’Agenzia delle Entrate.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche