martedì 5 Marzo 2024
HomeCultura e SpettacoliTeatro Bracco, torna a Natale la coppia Rizzo-De Santis con "Un figlio...

Teatro Bracco, torna a Natale la coppia Rizzo-De Santis con “Un figlio in provetta”

Un marito non più giovanissimo con una moglie, invece, avvenente e nel fiore degli anni. Il desiderio, ma anche la necessità, di avere un bambino per coronare il sogno d’amore e mettere a posto il conto in banca attraverso un’eredità resasi disponibile dopo la morte di un lontano parente. Una suocera impicciona, una ginecologa pronta a tutto e una cameriera impertinente. Sono loro i principali protagonisti di “Un figlio in provetta”, la commedia scritta da Giacomo Rizzo e Germano Benincaso che sarà in scena in anteprima nazionale per tutto il periodo di Natale al Teatro Bracco di Napoli. Da sabato 18 dicembre a domenica 16 gennaio sul palco della storica sala della Pignasecca torna l’affiatato duo Giacomo Rizzo-Caterina De Santis, affiancato per l’occasione dall’intera Compagnia stabile del teatro diretto dalla stessa De Santis. Una nuova produzione Ar.Te.Te.Ca.-Teatro Bracco pronta a far ridere di gusto gli affezionati spettatori, giovani e meno giovani. “Dopo due anni difficili per tutti si torna a stare insieme, pur con le dovute precauzioni e nel rispetto certosino delle regole, ma soprattutto si torna all’allegria, quella del teatro di tradizione, dove equivoci e cambi di scena la fanno da padrone. Da noi si è pronti sempre a sorridere, seppur con qualche riflessione finale su ciò che la vita ci mette davanti e sui fenomeni più attuali”, dichiara Caterina De Santis, direttrice artistica dello storico teatro partenopeo.


“Ma alla fine questo figlio di chi è? Insomma, come tutte le commedie della grande tradizione napoletana si riderà a crepapelle e il pubblico resterà incantato dalla grande sarabanda di esilaranti situazioni comiche che sicuramente appartengono alla Commedia dell’Arte millenaria, di cui è ricco il repertorio partenopeo”, spiega Giacomo Rizzo, che – oltre ad essere in scena come attore protagonista – è anche il regista dello spettacolo. Con lui e la De Santis sul palco ci saranno Corrado Taranto, Carla Schiavone, Enzo Varone, Emanuela Giordano, Andreina Raucci, Marco Serra, Mario Arienzo. Assistente alla regia Alessia Sanchez, scene di Marco Comune, costumi di Anna Giordano, scenografia Sacs. La sartoria è Pennacchio.

Si inizia sabato 18 dicembre alle ore 21.00, per proseguire poi con il primo week end di repliche domenica 19 dicembre alle ore 18.30. Quindi a Natale spettacolo alle ore 21, il 26 dicembre ore 18.30 e il primo gennaio ore 19.30. Si riprende il 2 gennaio ore 18.30, all’Epifania ore 18.30, il 7 gennaio ore 21 e l’8 gennaio ore 19.30. Ultime repliche il 9 gennaio ore 18.30, il 14 ore 21, il 15 gennaio ore 19.30 e domenica 16 gennaio ore 18.30.

Ulteriori info al sito www.teatrobracco.it, sui canali social del Bracco e al numero 3481012824.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche