martedì 21 Maggio 2024
HomeCronacaTenta di uccidere i suoceri:arrestato

Tenta di uccidere i suoceri:arrestato

SAVIANO. Una notte e un giorno di ricerche poi, ieri sera, l’arresto. Luca Olimpico, 32enne residente a Saviano, è stato catturato proprio davanti alla sua abitazione grazie ad una joint venture tra i carabinieri di Saviano e quelli di Nola. L’accusa rivolta al caporalmaggiore dell’esercito, questa la professione esercitata da Olimpico, è quella di duplice tentato omicidio ai danni dei suoceri. La causa sarebbe di natura sentimentale. I due coniugi, infatti, sono sempre stati contrari alla relazione tra l’uomo e la loro figlia 18enne. Ed è bastata una lite scoppiata martedì sera a provocare il folle gesto: l’accoltellamento all’addome di Giovanni Luvino e Anna Maria Sportello, rispettivamente di 42 e 43 anni. Ora Luvino è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Nola, mentre sua moglie, per la quale sono previsti 20 giorni di guarigione, si trova all’ospedale di Pollena Trocchia. Olimpico, invece, è stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

Mina Spadaro

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche