venerdì 27 Gennaio 2023
HomeAttualitàTrofeo dei Territori Vincono Napoli e Salerno nel ricordo di Tella

Trofeo dei Territori Vincono Napoli e Salerno nel ricordo di Tella

La rappresentativa femminile partenopea e quella maschile salernitana si aggiudicano il classico torneo delle festività natalizie. Osservato un minuto di silenzio in tutte le gare. Pasciari: “Raffaele ha dato tanto ai nostri giovani”

Quattro impianti gremiti, 8 partite e due vincitori: le 2009-10 di Napoli e i 2008-09 di Salerno. L’edizione 2022 del Trofeo dei Territori fa dimenticare le ultime due annate condizionate dal Covid e riporta al centro lo sport come momento di festa. Ma il TDT2022 è anche il torneo per ricordare: Raffaele Tella, allenatore di Pozzuoli, un giovane coach scomparso troppo presto, che in questi anni ha contribuito non poco alla crescita del movimento pallavolistico di base.

RISULTATI Di seguito i risultati della mattinata:
Settore Maschile:
CT Napoli vs CT Irpinia Sannio: 2-0 (25-07; 25-08; 0-0)
CT Salerno vs CT Caserta: 2-0 (25-12; 25-14; 0-0)
Finali
1°/2° Posto – CT Napoli vs CT Salerno 1-2 (26-24; 18-25; 10-15)
3°/4° Posto – CT Irpinia Sannio vs CT Caserta 0-2 (18-25; 19-25; 0-0)

Settore Femminile:
CT Napoli vs CT Irpinia Sannio: 2-0 (25-23; 30-28; 0-0)
CT Salerno vs CT Caserta: 2-0 (25-09; 25-20; 0-0)
Finali
1°/2° Posto – CT Napoli vs CT Salerno 2-0 (25-17; 25-09; 0-0)
3°/4° Posto – CT Irpinia Sannio vs CT Caserta 2-0 (25-10; 25-21; 0-0)
 
PREMIAZIONI Alla presenza del Direttore Sportivo del CUS Guglielmo Mazzotti – che ha fatto gli onori di casa e portato il saluto del rettore dell’Università degli Studi di Salerno Vincenzo Loia– e del presidente della Fipav Campania Guido Pasciari, i consiglieri regionali Luigi Saetta, Ernesto Avitabile, Umberto Capolongo, Massimo Luciano e Luigi Senatore, dei presidenti territoriali Gaetano Cinque (CT Caserta), Carmine Menna (CT Napoli), Massimo Pessolano (CT Salerno) hanno premiato gli arbitri e le 8 rappresentative territoriali, classificatesi in questo ordine:

Settore Maschile:
1 – COMITATO TERRITORIALE DI SALERNO – CAMPIONE TROFEO DEI TERRITORI 2022
2 – COMITATO TERRITORIALE DI NAPOLI
3 – COMITATO TERRITORIALE DI CASERTA
4 – COMITATO TERRITORIALE DI IRPINIA SANNIO

Settore Femminile:
1 – COMITATO TERRITORIALE DI NAPOLI – CAMPIONE TROFEO DEI TERRITORI 2022
2 – COMITATO TERRITORIALE DI SALERNO
3 – COMITATO TERRITORIALE DI IRPINIA SANNIO
4 – COMITATO TERRITORIALE DI CASERTA 
 
DICHIARAZIONI
Le parole del presidente della Fipav Campania Guido Pasciari al termine della manifestazione, dedicata alla memoria di Raffaele Tella: “Se da un lato questo è il torneo del ritorno alla normalità, alla possibilità di dare il giusto spazio a questi giovanissimi atleti, dall’altro abbiamo voluto ricordare, con un minuto di silenzio in tutte le gare, il coach Raffaele Tella, un allenatore sempre al servizio dei giovani. Questa edizione la dedichiamo alla sua memoria”. Un passaggio sulle strutture: “Il CT Salerno ha messo a disposizione ben 4 impianti (2 palestre del Cus Salerno, il PalaIrno a Baronissi, il CS San Lorenzo a Mercato S.Severino) confermandosi un ambiente funzionale per eventi di questo genere”. Sull’obiettivo del Comitato “Abbiamo deciso di far disputare questa edizione del TDT2022 alle stesse annate che disputeranno il torneo 2023, al fine di dare continuità al lavoro dei Comitati Territoriali e velocizzare la crescita dei nostri atleti in proiezione Trofeo delle Regioni 2024”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti