giovedì 9 Febbraio 2023
HomeCultura e SpettacoliRassegna letteraria a Terzigno, Salvatore D'Ambrosio presenta il suo "Ho ancora gli...

Rassegna letteraria a Terzigno, Salvatore D’Ambrosio presenta il suo “Ho ancora gli occhi da cerbiatto” all’Openspace

Terzigno. Terzigno Verde e Arcadia-Lettori Vesuviani inaugurano una rassegna letteraria presentando il libro di un autore terzignese dal titolo “Ho ancora gli occhi da cerbiatto”.

Presso l’Openspace di Terzigno, spazio condiviso da diverse associazioni locali, si è tenuta la presentazione del libro “Ho ancora gli occhi da cerbiatto” dell’autore terzignese Salvatore Claudio D’Ambrosio.

L’evento è stato organizzato da Terzigno Verde in collaborazione con l’associazione Arcadia e il Club del Libro “Lettori Vesuviani”.

L’incontro è stato moderato da Emilia Rosaria Recupito, docente di Lettere, e da Francesco Servino, giornalista e portavoce di Terzigno Verde.

Come rappresentanti istituzionali erano presenti l’assessore Gaetano Miranda e il consigliere comunale Biagio Ferraro.

Durante la serata, sono stati sviscerati diversi argomenti riguardanti il libro, racconto autobiografico di D’Ambrosio che ha messo a nudo se stesso, raccontando le proprie vicissitudini familiari, gli episodi di razzismo subiti e il suo riscatto personale, mettendo in evidenza il valore del perdono.

In un’atmosfera tranquilla e confidenziale, i presenti hanno rivolto le proprie domande all’autore, che ha catalizzato l’attenzione con la propria simpatia e schiettezza.

D’Ambrosio si è detto contento di poter presentare finalmente il suo libro a Terzigno e in particolare all’Openspace e ha ringraziato Terzigno Verde e Arcadia per l’opportunità che gli è stata concessa: le due associazioni si sono prontamente attivate per organizzare l’evento.

Si tratta della prima presentazione di un libro presso l’Openspace, spazio di recente inaugurazione condiviso dalle associazioni Terzigno Verde, Rareca, Forum dei Giovani e Tifosi del Terzigno.

Terzigno Verde e Arcadia rivolgono un invito ai giovani autori locali interessati a presentare i propri libri a mettersi in contatto con esse, per arricchire il proprio calendario di presentazioni in programma nelle prossime settimane.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti