mercoledì 24 Aprile 2024
HomeCultura e Spettacoli“Tra le braccia di Salmace”, successo per la mostra fotografica dell’artista Martina...

“Tra le braccia di Salmace”, successo per la mostra fotografica dell’artista Martina Esposito

Si è appena conclusa con successo, “Tra le braccia Di Salmace” la mostra fotografica a ingresso libero, dell’artista napoletana Martina Esposito a cura di Martina Tarallo, tenutasi dal 20 al 30 Luglio, presso la nuova galleria Area 35mm , al centro direzionale di Napoli.
La mostra, inaugurata e premiata al SetUp Contemporary Art Fair 2018 è stata esposta presso il Castel dell’Ovo a Marzo e tocca un tema molto delicato, specialmente per il nostro paese, ripercorrendolo attraverso la più potente ed evocativa delle mitologie, quella della Grecia negli anni del suo massimo splendore.
La ninfa Salmace si innamora perdutamente di Ermafrodito e lo stringe in un abbraccio tanto intenso da fondere i due corpi: Uomo e Donna in un unico involucro.
“Tra le braccia di Salmace”, racconta le storie di quattro donne transessuali napoletane, attraverso i grandi nomi della mitologia greca; sono le vite vere di Alessia, Angelica, Gabriella e Loredana, immagini reali, crude, delicate e intime, lontane da grandi scenografie e tagli costruiti. Gli antichi miti sono rievocati direttamente dalle immagini ma soprattutto collegati a episodi di vita delle protagoniste, per le quali sono state scritte quattro brevi storie. Ogni foto è una riflessione, ogni foto è una speranza.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti

Rubriche