venerdì 24 Maggio 2024
HomeAttualitàTrasporti. "Aumenta la tariffa del biglietto integrato"

Trasporti. “Aumenta la tariffa del biglietto integrato”

NAPOLI. Sull’aumento del biglietto riceviamo da Rosario Stornaiuolo di Fedeconsumatori Campania e Enzo Ciniglio del Comitato “NO Al Taglio Dei Treni Della Circumvesuviana” un comunicato che di seguito pubblichiamo.

La presentazione del nuovo biglietto e del riordino del sistema tariffario del TPL Campano, tenuta in queste ore presso l’Unione Industriale di Napoli, dal presidente Caldoro e l’assessore Vetrella è il finale da brivido del TPL Campano. Un giallo durato tre anni, con bus e treni ridotti in scheletri, stazioni e ferrovie diventati luoghi spettrali, i viaggiatori dei folli in preda a crisi isteriche, i dipendenti lo sfogatoio delle ingiurie. Dopo aver contribuito alla realizzazione di questa sceneggiatura la ditta Vetrella e Caldoro chiedono ai viaggiatori di pagare per un viaggio da incubi, un biglietto più oneroso, il 16% in più!
La Federconsumatori Campania e il comitato NOAlTaglioDeiTreniDella Circumvesuviana contestano l’aumento del biglietto integrato e chiedono ai vertici regionali di porre fine alla loro opera di distruzione del TPL Campano!

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche