mercoledì 22 Maggio 2024
HomeCultura e SpettacoliTuffOlio 2022 III Edizione Villa Imperiale - Napoli

TuffOlio 2022 III Edizione Villa Imperiale – Napoli

Napoli. Villa Imperiale, struttura dal fascino unico che si erge su un tratto di scogliera a Marechiaro, luogo tra i più noti della citta partenopea, lunedì 23 maggio ha ospitato TuffOlio 2022,il salotto enogastronomico dedicato all’olio extravergine di oliva italiano. Giunto alla III edizione, il percorso wine e food,ideato e organizzato dall’agenzia Angela Merolla, ha avuto come tema principale l’olio extravergine di oliva italiano. Gli oli incorniciati nel fascino di un racconto di storia e tradizioni, hanno rappresentato le diverse regioni italiane, isole incluse, con tanto di unicità e peculiarità. L’ingresso solo su invito è stato riservato agli operatori del settore e alla stampa, per cui ha garantito un percorso esclusivamente professionale. Chef, pizzaioli, pasticcieri, abbinati ai frantoi, hanno dato modo di far saggiare agli ospiti gli oli evo, utilizzandoli a completamento delle loro pietanze, servite in versione finger food. Lo chef di Villa Imperiale, Rosario Consalvo ha esordito con un piatto realizzato eccezionalmente per TuffOlio e l’impeccabile staff di sala ha accolto gli ospiti con l’eleganza che da sempre lo contraddistingue. Lo spazio dedicato alla pizzeria ha operato su ben due forni a legna artigianali al 100% ,prodotti in Italia dall’azienda Reppuccia di Eboli che si dedica alla loro creazione mantenendo il metodo di produzione tradizionale pur dando spazio all’ innovazione. Per alimentare i forni è stata utilizzata legna essiccata naturalmente e proveniente dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, fornita per l’occasione dalla Caldo Pellet, nota azienda di Agropoli. Gli Artisti del gusto anche in questa occasione hanno indossato le divise professionali a logo del gruppo, realizzate dalla Goeldlin Collection, azienda sempre a supporto degli eventi firmati da Angela Merolla. Edda Cioffi ha presentato la serata e moderando la premiazione delle aziende produttrici di olio evo che hanno partecipato alla kermesse, selezionate per l’eccelsa qualità dell’olio extravergine di oliva prodotto; il premio “TuffOlio 2022”, ovvero una statuina,di forma moderna è stilizzata, creata dal 3D Artist Francesco Conte esperto in lighting e look dev. Angela Merolla ed Edda Cioffi, per TuffOlio hanno indossato gli abiti creati dallo stilista e couturier napoletano Gianni Cirillo, tratti dalla sua collezione Primavera/Estate 2022. Ho.Re.Ca. Service di Leo Esposito, con sede a Scafati in provincia di Salerno è stata sponsor tecnico dell’evento. Non solo monouso utilizzato dagli Artisti del gusto, ma anche Sliding Desk, cubo monolitico che si è trasformato in un bancone lavoro adeguato per la postazione WINE curata dall’impeccabile sommelier Nello Gatti. L’incantevole vista panoramica che offre Villa Imperiale e la buona musica dell’agenzia “Son Music Live” hanno fatto da cornice al percorso di sapori italiani. A margine della giornata, è intervenuto il Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo,Rosario Lopa. L’olio d’oliva, è uno degli elementi più caratterizzanti dell’agricoltura mediterranea, dobbiamo tutelarlo e valorizzarlo dando punti di riferimento certi ai produttori e ai consumatori. Dobbiamo, favorire la conoscenza diffusa delle denominazioni d’origine con iniziative di promozione e d’educazione alimentare specialmente in Campania e nel Meridione dove c’e’ la maggior produzione d’olio. In questo processo, avrà un ruolo centrale il mondo dell’associazionismo e le iniziative come TUFFOLIO di Angela Merolla, con cui le istituzioni devono sviluppare uno stretto rapporto di collaborazione, anche in vista di quella ristrutturazione della filiera necessaria a dare forza al settore olivicolo del Mezzogiorno e a garantire al suo interno la giusta distribuzione dell’indotto economico. I PROTAGONISTI DELLA SERATA- CHEF: Alessandro Cretella Alfonso De Luca-Locanda del Falerno-Cellole CE, Antonio Sorrentino Biagio Federico-Ristorante Casa Reale-Sturno AV – Carmine Ben Mohamed-Villa Taurinus-Monteruscello NA – Francesco Esposito-Villa Ruggiero-Brusciano NA – Francesco Todisco-Elisabetta LuxuryEvents-Lettere NA – Franco Marino-Ristorante I Salotti del Patriarca* Chiusi SI – Gaetano Borrelli-Villa Andrea di Isernia-Ercolano NA – Gennaro Pagano-Bistrò Rei-San Gennaro Vesuviano NA – Gennaro Romano-Villa Ruggiero-Brusciano NA – Gianluca Criscuolo-Ristorante New Machiavelli-Pompei NA – Giuseppe Zaccaria-Ristorante Dal Pescatore-Vietri sul Mare SA – Giusy Di Castiglia-Palma Campania NA – Luca Fattoruso-Ristorante O’Parrucchiano-Sorrento NA – Luigi Barone-Villa Diamante-Posillipo-Napoli – Luigi Di Martino Casale Antichi Orti del Sole – Agerola NA – Marianna Sessa-Ristorante La Lucertola-Vietri sul Mare SA – Nicola Scotto Di Luzio-Ristorante L’Antro Divino- Bacoli NA – Nunzio Illuminato- Baita Del Re Resort-Ottaviano NA – Pasquale Cerchia-Ristorante Masaniello-Maiori-SA – Pasquale Masullo-Ristorante La Tana di Tano-Aversa CE

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche