martedì 20 Febbraio 2024
HomeCronacaUna scavo idrogeologico non autorizzato, scatta il sequestro a Marigliano

Una scavo idrogeologico non autorizzato, scatta il sequestro a Marigliano

Marigliano- Masseria Surdo. A seguito di una denuncia il nucleo operativo di Polizia Ambientale della polizia municipale di Marigliano, coordinato dal Comandante, il maggiore Emiliano Nacar, in data 25 gennaio 2024, ha accertato uno scavo di circa 400 mq, con una profondità di circa 40 cm, abusivamente realizzato a ridosso dell’alveo Santa Maria del Pozzo. I lavori di escavazione eseguiti in assenza di titoli autorizzativi e di preventiva valutazione del rischio idrogeologico, sono stati realizzati con il chiaro intento di convogliare le acque di esondazione verso altri fondi deragliandole dal loro naturale deflusso, con conseguente modifica permanente dello stato originario.
Gli agenti hanno proceduto al sequestro probatorio dell’area interessata dallo scavo informandone tempestivamente l’Autorità Giudiziaria.
L’ipotesi di reato è deviazione di acque e trasformazione permanente dello stato dei luoghi in assenza di autorizzazione, invasione di terreni e danneggiamento.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche