mercoledì 24 Aprile 2024
HomeEconomiaUnione Italiana Commercialisti Napoli, De Clemente nuovo presidente

Unione Italiana Commercialisti Napoli, De Clemente nuovo presidente

NAPOLI. Francesco De Clemente è il nuovo presidente dell’Unione Italiana Commercialisti di Napoli.  “Necessarie urgenti misure di welfare a favore degli studi professionali per superare la crisi economica”

Francesco De Clemente è il nuovo presidente della sezione napoletana dell’Unione Italiana Commercialisti. “I primi obiettivi del programma elaborato dal nuovo consiglio partenopeo di Un.i.co. – ha sottolineato De Clemente – sono la creazione di un ‘gruppo d’acquisto’ che possa rafforzare il potere contrattuale dei commercialisti specie nei confronti delle software house; la richiesta alle Casse di previdenza dei ragionieri e dei dottori commercialisti di intervenire con misure strutturali a favore degli iscritti per consentire di fronteggiare la ripresa delle attività economiche nel post Covid-19”.

“Non sono sufficienti gli interventi spot – ha rimarcato il numero uno di Un.i.co. Napoli – è necessario programmare azioni di welfare strategico più adeguate per garantire la sopravvivenza degli studi professionali; il rafforzamento della figura e del ruolo di dottore commercialista a favore delle imprese cooperative e delle imprese sociali, nonché il definitivo riconoscimento di pubblica utilità nell’ambito delle funzioni svolte nei rapporti intercorrenti con Agenzia delle Entrate, Inps, Inail, e Registro delle Imprese presso le Camera di Commercio”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche