giovedì 18 Aprile 2024
HomeSportUniversiade, migliaia di persone al Comicon per il tiro con l'arco

Universiade, migliaia di persone al Comicon per il tiro con l’arco

UNIVERSIADE, IN MIGLIAIA AL COMICON ALLA PROVA DEL TIRO CON L’ARCO

L’Universiade in attesa della manifestazione di luglio si presenta ai giovani del Comicon che in questi giorni stanno affollando gli spazi della Mostra d’Oltremare di Napoli. Ai desk informativi tante le richieste per avere informazioni sull’evento e ricevere in omaggio i gadget della manifestazione. E tra le discipline sportive che saranno di scena all’Universiade, grazie alla collaborazione con alcune federazioni, ha fatto registrare il pienone il tiro con l’arco, con migliaia di persone che si sono messe alla prova con frecce e mirino appositamente allestiti all’interno del Comicon.
Il tiro con l’arco sarà protagonista all’Universiade ad Avellino, con le gare disputate sul campo A dello stadio Partenio, mentre gli allenamenti si terranno sul campo B. Le finali saranno invece disputate in Piazza Carlo III a Caserta, a pochi metri dal suggestivo scenario della Reggia. In questi giorni sono in corso i lavori per realizzare strutture temporanee per la sede della finale, con due tribune, una per il pubblico e l’altra per gli accreditati e delle tende a basso impatto architettonico, che ospiteranno le aree funzionali per atleti e federazioni

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche