martedì 18 Giugno 2024
HomeAttualitàVesuvio Adventart: legame tra giovani e territorio. Giovedì 1° videoclip

Vesuvio Adventart: legame tra giovani e territorio. Giovedì 1° videoclip

A partire da giovedì 2 dicembre 2021, e proseguendo per tutti i giovedì di dicembre, sui canali social dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, saranno presentati 4 videoclip realizzati nell’ambito del progetto VESUVIO ADVENTART.

Vesuvio Adventart è un progetto dell’Associazione culturale Vesuvio Adventures, curato dalla giovane e talentuosa videomaker Maria Mazzella, realizzato con il contributo e il patrocinio dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, volto a valorizzare il legame e il rapporto di giovani artisti con un territorio ricco di storia, di cultura e culla di una straordinaria biodiversità, quello del Parco nazionale del Vesuvio.

Il progetto si è concretizzato nella produzione di 4 videoclip, realizzati con musicisti emergenti e affermati, alcuni dal background internazionale, invitati a produrre performance site specific in alcuni tra i luoghi più suggestivi ed emozionanti del Parco. Dai Cognoli di Ottaviano, ai Fiumi di lava, passando per la Valle dell’inferno. Suoni, parole e composizioni hanno riecheggiato tra lecci e licheni, tanto al calar del sole quanto al nascere del giorno. La bellezza del paesaggio vesuviano si è sublimata con le interpretazioni originali ed appassionate di giovani interpreti e autori.

“Sono contento – dichiara il Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Agostino Casillo – che l’Ente Parco abbia patrocinato e incoraggiato l’innovativo progetto Vesuvio Adventart dell’associazione Vesuvio Adventure. Un progetto – aggiunge il presidente Casillo – in cui gli spettacolari e suggestivi luoghi del Parco fanno da cornice alle talentuose performance di giovani artisti del territorio di fama internazionale, conosciuti e seguiti sui social. Il risultato sono dei videoclip che ci aiuteranno a far conoscere le emozioni che la natura dei luoghi del parco possono suscitare nei visitatori. Coniugare arte e natura – conclude il presidente Agostino Casillo – ci aiuta a mostrare la bellezza e la ricchezza culturale del territorio vesuviano, e se a farlo sono dei giovani, il risultato è ancora più importante”.

“Siamo estremamente soddisfatti – dichiarano Marco De Vivo e Alessio Saviano fondatori dell’associazione Vesuvio Adventure – di avere sviluppato un primo importante progetto che invita l’arte a valorizzare le bellezze del Vesuvio. Inoltre, siamo fieri di aver trovato nell’Ente Parco un valido interlocutore, attento e interessato ad accompagnare lo sviluppo della nostra progettualità. Siamo veramente contenti che grazie a questo primo e fruttuoso incontro riusciamo a dare voce al fermento culturale vesuviano, che si fonda sull’ibridazione di arte natura”

I video clip saranno presentati nelle seguenti date:

  • 2 dicembre 2021
  • 9 dicembre 2021
  • 16 dicembre 2021
  • 23 dicembre 2021

Al progetto hanno preso parte:

Viviana Ulisse, violinista e musico terapeuta, formatasi ai conservatori di Napoli e Salerno, collabora con vari ensemble e orchestre tra cui l’OFC (Orchestra filarmonica campana).

Genn Butch è un cantautore e produttore artistico, nel 2015 con il gruppo Urban Stranger si classifica secondo ad XFactor, con un album autoprodotto dall’etichetta CasaLavica, ottiene un disco d’oro e un singolo di platino. Dopo un secondo disco con Sony Italia e diversi concerti in tutta Italia il gruppo si divide. Attualmente Genn Butch, dopo un anno di pausa dall’ultimo brano pubblicato, lavora ad un nuovo progetto inedito.

Ben Romano, polistrumentista, produttore e ingegnere del suono. La sua passione per la musica si manifesta precoce durante l’infanzia, inizia a studiare pianoforte classico e successivamente chitarra. Attualmente è attivo sul territorio nazionale ed internazionale come compositore, arrangiatore, produttore musicale (Ben Romano – Kung Flu, Montecreesto – Olio di palma, producer per Massimattenzione).

Maria Mazzella, montatrice e video maker dal 2019, collabora con vari artisti e con il collettivo internazionale Kultorsciok live Art collective.

La supervisione della progettazione artistica, la direzione artistica e la comunicazione sono affidati a Black Spring graphic studio, diretto dell’artista internazionale Giovanni Ambrosio.

L’ente Parco Vesuvio con il suo supporto logistico e culturale ha permesso lo sviluppo e la concretizzazione del progetto.

Processed with VSCO with kg2 preset

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche