POMPEI. Domenica, 29 settembre 2019, con inizio alle ore 19.30, al teatro “Di Costanzo-Mattiello” a Pompei (NA), avra’ luogo la quinta edizione della manifestazione “L’altra faccia della moda…Impossible is nothing”, organizzata dalla U.I.L.D.M. -Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare- di Ottaviano.

L’evento ha innanzitutto la finalita’ di raccogliere fondi per sostenere le attivita’ dell’Associazione no profit e, in particolar modo affrontare il problema delle barriere architettoniche, culturali e mentali con mezzi non convenzionali, come una sfilata, dove i\le modelli\e sono persone comuni, mostrando la disabilità come una delle tante sfumature della normalità, e dove tutti possono contribuire al concreto abbattimento di una barriera architettonica e sociale che coinvolge l’intera comunità cittadina. Il ricavato dell’evento sarà utilizzato per L’accessibilità di locali o spazi in edifici privati aperti al pubblico, dotando il territorio di Pompei di una rampa d’accesso alle persone con disabilità.
La manifestazione, per la tappa che vede protagonista la citta’ di Pompei, si articolera’ in diversi momenti: sfilate di moda di ragazze e ragazzi diversamente abili e normodati curate dall’I.S.I.S. “Luigi De Medici” Sezione Moda di Ottaviano, dalla Stilista Ilaria Russo e dal mastro camiciaio Alfredo De Luca, esibizioni: grazie alla fattiva collaborazione degli artisti: Luca Sepe, Nino Nero, Carolina e Rafelopazz, Ciro Giustiniani; di danza che vedra’ protagonisti gli allievi della Pakitos Club ASD e della DanceAbility International, che daranno vita ad uno spettacolo straordinario; interventi di “Benedetta De Luca”, “Mamme in carrozza” e Rari Nantes Campania –Special Team–. Nell’ambito della serata sarà assegnato anche il Premio Internazionale Eccellenze Italiane indetto da FWMM, che nasce con l’obiettivo di valorizzare le vere eccellenze italiane, che si distinguono nel loro settore di riferimento, mettendone in risalto le doti, i pregi e le peculiarità, oltre a fornire loro una grande visibilità.
Il motto della UILDM, di cui è presidente Francesco Prisco, è “Liberi di essere e vivere come tutti”. Un leitmotive sposato da quanti, a vari titolo e ruolo, parteciperanno alla manifestazione, presentata da: Monica Marangoni e Jerry Di Martino, madrina della serata “Raffaela Giudice” -Temptation Island 2018-.
● Fattivi contributi sono da riconoscere a: I.S.I.S. “Luigi De Medici” sezione moda; Alfredo De Luca, mastro camiciaio; Ilaria Russo, stilista; Gianni Avino Narciso, make up artist; Alfonso Ascione, hair stylist donna; Lello Curci hair stylist; “Art of hair”, hair style uomo; PH: Salvatore Monticelli e Romeo Spera, Di Paolo allestimenti; art director: Maria Maddalena Prisco, Giosue’ Di Casola.