giovedì 30 Maggio 2024
HomeAppuntamenti100 anni di storia per l'edicola Tulimieri, appuntamento domani a Nola

100 anni di storia per l’edicola Tulimieri, appuntamento domani a Nola

Nola. Cento anni al servizio dell’informazione. Dal 1923, la famiglia Tulimieri è impegnata a garantire la diffusione delle notizie in città.
Una storia che parte da un piccolo scranno, passando per l’edicola tradizionale che ha attraversato diverse generazioni, sino ad approdare – oggi – al mondo digitale.
Sempre nello stesso punto, nel cuore di Nola – in piazza Duomo – riparte l’avventura, con un’ edicola di ultima generazione: giornali, pubblicazioni, ma anche tanti servizi, ed informazione.
Una storia che continua con l’ultimo passaggio di testimone, da Felice a Lello Tulimieri, il quale ha fortemente voluto intraprendere questo progetto che guarda lontano, dritto al futuro.
‼️VI ASPETTIAMO TUTTI all’ inaugurazione dell’edicola digitale che si terrà LUNEDI’19 GIUGNO, in piazza Duomo a Nola, alle ore 19.30
“LA STORIA E’ GIA’ FUTURO”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche