venerdì 25 Giugno 2021
HomePoliticaBoscoreale. Opere pubbliche, passa il Piano triennale

Boscoreale. Opere pubbliche, passa il Piano triennale

BOSCOREALE. La Giunta comunale ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche per il triennio 2016/2018. Lo strumento di programmazione degli interventi di edilizia pubblica, per l’annualità 2016 prevede interventi di manutenzione e riqualificazione di diverse aree della città, tra il centro e la periferia.

Si tratta di interventi di manutenzione di edilizia scolastica al plesso di Pellegrini, scuola primaria e infanzia, (€.1.100.000), di manutenzione ordinaria delle scuole (€.150.000), sistemazione viale superiore d’ingresso all’Antiquarium di Villa Regina (€.377.046,54), sistemazione viale Villa Regina (€.639.468,40), manutenzione ordinaria strade (€.150.000) e allestimenti museo del Parco Nazionale del Vesuvio (€.275.640). Per i successivi anni 2017 e 2018 il piano prevede altri interventi di miglioramento delle condizioni di vivibilità del territorio e di sviluppo di servizi. In particolare, per l’anno 2017 è prevista la riqualificazione di via Parrella e dei marciapiede di via Passanti Scafati e via Passanti Flocco. Soddisfatto il sindaco Giuseppe Balzano che ha commentato “Con questo piano proseguiamo il percorso di miglioramento delle strutture esistenti, con particolare attenzione alle scuole e allo sviluppo turistico ed economico del territorio, che, in particolare, si realizza attraverso interventi mirati nell’area archeologica”.

“Il Piano che abbiamo varato in giunta -ha spiegato Luca Giordano, assessore ai lavori pubblici- tende a ottimizzare il territorio e a offrire altri servizi alla comunità. Per la realizzazione delle opere programmate per il corrente anno, auspico un veloce avvio delle procedure per rendere effettivi gli interventi”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti