domenica 14 Aprile 2024
HomePoliticaA Castel Volturno, cittadini esausti aggiustano il manto stradale

A Castel Volturno, cittadini esausti aggiustano il manto stradale

CASTEL VOLTURNO. Chi fa da sè, fa per tre. È proprio il caso di dirlo. Date le problematiche causate dall’annosa presenze di buche, i cittadini di Castel Volturno, residenti in Viale delle Conchiglie, hanno deciso di risolvere il problema personalmente.

“Hanno chiesto aiuto al Comitato Città Domizia ed abbiamo fornito loro dell’asfalto da porre nelle apposite falle presenti sul manto stradale – ha affermato il presidente della realtà cittadina, Cesare Diana –. I residenti erano esausti di dover aggiustare i danni alle loro vetture ed hanno, così, deciso di armarsi di carriola ed affrontare la questione senza più appellarsi all’amministrazione comunale.

Stiamo ovviamente parlando di una strada dove Petrella aveva fatto il pieno di consensi all’ultima tornata elettorale. Decoro e vivibilità non possono essere optionals e sono convinto che anche altri castellani decideranno di non attendere più Godot. Meglio le dimissioni immediate – si chiede Diana – o una candidatura da perdente? Giggino illuminaci”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche