venerdì 14 Giugno 2024
HomeCronacaA Giffoni il ferragosto è dedicato al teatro

A Giffoni il ferragosto è dedicato al teatro

GIFFONI VALLE PIANA – Carlo Croccolo (nella foto) è “L’Avaro” di Molière, regia di Maurizio Annesi , nella decima edizione di Giffoni Teatro, in scena questa sera alle ore 21 nel Giardino degli Aranci. Domani, invece, alla stessa ora, sarà la volta di “Teatro Ragazzi” con il musical “Forza Venite Gente”, messo in scena dalla Compagnia Stabile del Cilento con la regia di Diana Nesi.


Entrambi gli spettacoli saranno preceduti dall’ ” Incontro al Caffè” in piazza Umberto I, dove accanto al rinfresco si potranno incontrare gli artisti.
La due giorni teatrale è promossa dall’Associazione Giffoni Teatro, con il patrocinio di Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Giffoni Valle Piana, Comunità Montana Monti Picentini, Camera di Commercio, Ente Provinciale per il Turismo e Fondazione Salernitana Sichelgaita,

I biglietti per assistere all’ “L’Avaro” di Molière sono ancora disponibili presso le abituali prevendite (www.etes.it). Per il Musical “Forza venite gente”, ad ingresso gratuito, è gradita la prenotazione. Per informazioni: Associazione Giffoni Teatro (339 4611502); Informagiovani di Giffoni Valle Piana (089 866760) www.giffoniteatro.it.

Anna Maria Romano

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche