sabato 2 Marzo 2024
HomePoliticaA Poggiomarino scambio culturale e sportivo con l’Argentinos Juniors di Maradona

A Poggiomarino scambio culturale e sportivo con l’Argentinos Juniors di Maradona

Il prossimo lunedì mattina, alle 11.30 presso la scuola media statale Giovanni Falcone la città di Poggiomarino accoglierà la delegazione argentina del club Argentinos Juniors, il club sportivo che lanciò il piccolo Diego Armando Maradona riconoscendogli talento e genialità.

 

Gli studenti di terza media sono stati coinvolti in un concorso a tema ispirato alla figura di Maradona, l’ Argentinos Juniors omaggerà i tre lavori più belli e farà ascoltare l’inedito “La luna ai tuoi piedi”, canzone composta e dedicato al Pibe de Oro.

 

Da lunedì prossimo fino a sabato mattina, la delegazione argentina visiterà Poggiomarino e seguirà un tour turistico organizzato ad hoc per lo scambio sportivo-culturale. Tra le tappe dei dirigenti argentini anche il parco archeologico naturalistico di Longola e la Cappella del Carmelo.

 

“È un abbraccio tra sport e cultura che affascina tutti, siamo felici di aver patrocinato la visita istituzionale del club Argentinos Juniors e che da Poggiomarino parta il ricordo più bello che le nuove generazioni custodiscono di Maradona” afferma il primo cittadino Maurizio Falanga.

 

“Abbiamo pensato di cominciare la settimana dedicata allo scambio sportivo-culturale tra Poggiomarino e l’Argentina di Diego in una scuola perchè vorremmo trasmettere la bellezza del calcio e dello sport in genere come valore dai cui attingere. Lunedì faremo lezione:  attraverso la figura di Maradona, icona della storia del calcio partenopeo ed internazionale, trasmetteremo la forza dello stare insieme, la gioia di una passione che incoraggia e invoglia a fare sempre meglio ed il rispetto verso chi non tifa la stessa squadra ma rispetta ugualmente le regole. Nello sport, come nella vita” fa sapere il presidente del Consiglio Francesco Parisi.

 

“La delegazione argentina comincerà a scuola lo scambio sportivo-culturale e poi visiterà i nostri siti archeologici e storici che come amministrazione abbiamo curato ed inaugurato. È sempre emozionante per me quando si riesce ad intrecciare più deleghe ed a mettere in campo iniziative dall’ interesse trasversale” afferma l’ assessora Maria Carillo, con delega allo Sport, alla Scuola ed a Longola.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche