martedì 5 Marzo 2024
HomePoliticaAcerra. Licenziato vigile urbano condannato in Cassazione

Acerra. Licenziato vigile urbano condannato in Cassazione

ACERRA. Licenziato vigile urbano condannato in Cassazione.

L’Ufficio provvedimenti disciplinari del Comune di Acerra, esaminata la documentazione del fascicolo relativo ad un dipendente comunale, assegnato alla Polizia Municipale di Acerra e oggetto, nel maggio 2014, di azione penale, considerata la richiesta del 28 giugno scorso, a firma del Segretario generale dell’Ente, con la quale si chiedeva di procedere al dovuto licenziamento definitivo dello stesso dipendente e trasmetteva il dispositivo di sentenza di condanna emessa dalla Suprema corte di Cassazione, ha deciso nella seduta che si è svolta oggi, il licenziamento del dipendente stesso con decorrenza immediata.

Per lo stesso era stata già disposta la sospensione cautelare immediata dal servizio a partire dal maggio 2014.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche